Cappelletti al pesto di zucchine e salsiccia

Un primo piatto da leccarsi i baffi? Posso sicuramente consigliarvi i cappelletti al pesto di zucchine e salsiccia; un primo piatto non proprio leggero ma se proposto come piatto unico ci sta alla grande magari accompagnato da un’insalata mista o verdure a piacere. I cappelletti al pesto di zucchine e salsiccia sono ottimi anche tiepidi o freddi. (Tempi di preparazione e di cottura s’intendono utilizzando prodotti pronti come i cappelletti e il pesto)

Cappelletti al pesto di zucchine e salsiccia2
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    12 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 250 g cappelletti (con ripieno ai formaggi oppure ricotta e spinaci)
  • 100 g salsiccia fresca
  • 100 g pesto di zucchine
  • q.b. sale
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per il pesto di zucchine vi consiglio la ricetta facilissima e veloce da preparare magari in anticipo, se preferite potrete utilizzare anche il pesto alla genovese di vostra produzione oppure acquistato pronto.

    Per i cappelletti potrete prepararli freschi seguendo questa ricetta passo passo oppure acquistarli al Super di buona qualità

    Affettate lo scalogno e lasciatelo stufare in una padella capiente con l’olio previsto negli ingredienti; aggiungete poi la salsiccia spellata e ridotta a pezzetti lasciandola dorare.

    Ponete sul fornello una pentola con abbondante acqua, al bollore salatela e tuffatevi i cappelletti per il tempo indicato sulla confezione (se li acquistate pronti) oppure per circa 10 minuti se sono freschi. (la cottura è sempre a piacere).

    Nella padella con la salsiccia e scalogno aggiungete anche il pesto di zucchine mescolandolo e se fosse troppo denso diluitelo con qualche cucchiaiata di acqua di cottura dei cappelletti.

    Raccogliete con una ramina forata i cappelletti cotti e trasferiteli nella padella con il condimento; spadellateli poi serviteli in tavola..sono ottimi anche tiepidi o freddi.

     

  2. Cappelletti al pesto di zucchine e salsiccia grande

 
Precedente Muffin al prosciutto taleggio e cipolle Successivo Linguine al pesce spada

2 thoughts on “Cappelletti al pesto di zucchine e salsiccia

  1. Solo per dire che non se ne può più di questo uso a vanvera della parola “Pesto”, nata per definire la salsa fatta con una ricetta ben precisa, che prevede l’uso di un sistema di frantumazione nel mortaio di marmo, ” Pestata “; se non si pesta nulla ma si fa con frullatori ecc. chiamatela salsa, sugo crema o quel che volete ma lasciate stare il Pesto che è solo quello genovese !
    saluti

Lascia un commento