Focaccia alle zucchine con provola affumicata

Croccante fuori e soffice dentro sono le qualità indiscusse della focaccia alle zucchine che voglio proporvi per questo fine settimana. Facile da preparare: l’impasto della focaccia potrete realizzarlo oltre che nella maniera tradizionale a mano, anche con l’aiuto della macchina del pane per velocizzare il procedimento. Gustosissima da portare in tavola anche accompagnata da salumi, formaggi e tanto altro. Annotatevi gli ingredienti e procedimento per preparare la focaccia alle zucchine con provola affumicata.

Focaccia alle zucchine con provola
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 + 60+ 60 (lievitazione) minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 125 g Farina Manitoba
  • 165 g farina tipo 1
  • 35 g fiocchi di patate (oppure 75 g di patata lessata )
  • 220 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiaini sale fino (raso)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina Lievito di birra secco (oppure 1/2 cubetto lievito fresco)
  • 1 zucchina (media)
  • 70 g provola affumicata (a fettine sottili)
  • q.b. Olio di oliva (da spennellare)

Preparazione

  1. Focaccia alle zucchine e provola

    Procedimento con la macchina del pane

    Versate nel cestello della macchina l’acqua tiepida con il sale, aggiungete anche  l’olio poi setacciatevi le farine insieme, fate un buchetto e aggiungete anche i fiocchi di patate oppure la patata lessata schiacciata a purea, chiudete la macchina e programmate a solo impasto + lievitazione durata 1 ora e mezza.

    Impasto tradizionale a mano

    In una ciotolina mettete l’acqua con il lievito e lasciatelo sciogliere bene fino a che avrà formato una schiumetta in superficie.

    In una ciotola capiente setacciatevi le farine e aggiungete i fiocchi di patate o la patata schiacciata a purea, ai bordi mettete il sale poi iniziate ad aggiungere l’acqua, l’olio e iniziate ad intridere gli ingredienti, sbattendo l’impasto nella ciotola più volte affinchè inglobi aria.

    Sigillate la ciotola dell’impasto con della pellicola e lasciate lievitare per 1 ora o comunque fino al raddoppio. (il tempo di lievitazione perfetto varia anche in base alla temperatura esterna).

    Preparazione finale della focaccia

    Con le mani unte di olio prelevate l’impasto lievitato che risulterà morbido e leggermente appiccicoso e trasferitelo nella teglia unta di olio. Con l’aiuto delle dita stendetelo fino a riempire lo stampo, ora ponete la teglia in forno a lievitare ancora per 1 ora.

    Nel frattempo lavate e spuntate la zucchina poi affettatela. Ungete leggermente le fette e e grigliatele su una bistecchiera antiaderente spolverata con del sale fino (serve a non fare attaccare la verdura alla piastra). A mano a mano ponete le fette di zucchine su un piatto.

    Prendete la teglia con la focaccia ben lievitata e irroratela con poco olio, sistemate le fette di zucchina intercalate a raggiera con le fette di provola affumicata; un’altra giratina leggera di olio e la focaccia è pronta per la cottura.

    Riscaldate il forno a 200° in modalità ventilata e infornate l focaccia alle zucchine per 20 minuti circa. (il tempo di cottura dipende sempre dal proprio forno) dovrà risultare ben dorata e lievitata.

    A cottura ultimata lasciate intiepidire la focaccia alle zucchine e provola affumicata prima di sevirla in tavola e buon appetito.

  2. Focaccia alle zucchine e provola

Note

Per questa focaccia ho utilizzato una teglia di 30 cm va bene anche non antiaderente, magari foderatela con carta da forno. Per una focaccia più grande raddoppiate le dosi e utilizzate la leccarda del forno come teglia.

 
Precedente Penne risottate con salsiccia e verdure Successivo Petto di pollo fritto con salsa al limone

Lascia un commento