Frittata in forno con funghi ricotta e pecorino

Frittata in forno con funghi ricotta e pecorino

La frittata in forno è per me un’escamotage perfetto per risolvere mille situazioni; oltre che buona e appetitosa, infatti, è la pietanza ideale per potere utilizzare ingredienti avanzati. I funghi trifolati avanzati spesso finiscono ad insaporire un sugo per la pasta ma stavolta hanno accompagnato la soffice ricotta mescolata a verdurine da soffritto già cotte in padella e con l’aggiunta finale di pecorino stagionato grattugiato. La frittata in forno con funghi si cuoce che è una meraviglia; alta e con la crosticina croccante esterna che nasconde un cuore di ingredienti morbido e saporito, ingolosisce sin dal primo momento grandi e piccini. Inoltre la frittata si presta come cibo da asporto sia in gite o pic nic ma anche da portare come pranzo al lavoro. Inutile aggiungere che sulla falsa riga degli ingredienti utilizzati potrete apportare tutte le variazioni che vorrete per avere una frittata inforno con funghi sempre differente.

Frittata in forno con funghi

Frittata in forno con funghi ricotta e pecorino

Ingredienti per 4-6 persone

  • 4 uova medie intere + 2 albumi
  • 150 g di funghi champignon già pronti e cotti
  • 250 g di ricotta misto pecora
  • 100 g di pecorino stagionato grattugiato
  • 100 g di scamorza bianca o affumicata a piacere
  • basilico e prezzemolo tritati finemente
  • 100 g di verdurine misto soffritto (sedano, carote,cipolla)
  • 1/2 bicchiere di brodo vegetale
  • sale e pepe q/b
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di pangrattato per la teglia

Consiglio: potete utilizzare uno stampo tondo di 24 cm oppure una teglia quadrata di 25 x 25 cm

Procedimento

Per la frittata ho utilizzato funghi champignon già cotti e trifolati avanzati; nell’eventualità che non ne abbiate già pronti prepararli è molto facile: scaldate un cucchiaio di olio con 1 spicchio di aglio, quando l’aglio sarà dorato eliminatelo e aggiungete i funghi puliti e affettati, sfumateli con vino bianco salate e pepate q/b poi lasciateli cuocere fino a che saranno teneri. A fine cottura aggiungete del prezzemolo tritato e lasciateli raffreddare.

IN una padella aggiungete 1 cucchiaio di olio e rosolate le verdurine misto soffritto, salate leggermente poi aggiungete il brodo caldo e fate cuocere per circa 10 minuti, poi lasciate raffreddare.

In una ciotola mescolate le uova intere con gli albumi, salate e pepate quanto basta. Aggiungete la ricotta setacciata, la scamorza a pezzetti, i funghi e le verdurine poi proseguite mescolando anche il pecorino, e le erbe aromatiche previste negli ingredienti e infine i funghi.

Accendete il forno in modalità statica a 200°.

Ungete una teglia antiaderente poi cospargetela con il pangrattato eliminandone l’eccesso. Versatevi il composto e infornate per circa 20-25 minuti, il tempo di cottura è soggettivo al forno che si possiede, farà testo la cottura della frittata che dovrà risultare dorata in superficie.

Servite la frittata al forno con funghi ricotta e pecorino calda o tiepida a piacere con il contorno preferito.

 

 

4 commenti su “Frittata in forno con funghi ricotta e pecorino

  1. Ciao GRANDE CHEFFA, questa preparazione è sicuramente degna di te: ricca ed equilibrata e … tentatrice. Sono poi le doti comuni ad ogni preparazione che si rispetti e alla stragrande maggioranza di quelle “targate” Silvana [non ho detto “tutte” soltanto perché alcune – poche – non sono il mio genere preferito, ma sono sempre da GANDE CHEFFA]. Ti ringrazio sempre cara amica per la condivisione e ti faccio mille auguri di ogni bene e di serenità della quale non ce n’è mai abbastanza.
    Buona fine e buon inizio di settimana più un abbraccio virtuale.
    fratello maggiore teo

  2. Annamaria G. il said:

    buondì, aggiungo qualche ciuffetto di insalata gentile croccante e la cena è servita.Grazie dell’idea a presto,saluti Annamaria G.

Lascia un commento