Plumcake soffice alla panna

Plumcake soffice alla panna

Se state cercando un dolce adatto in ogni momento della giornata, dalla prima colazione al dopo cena, con questo plumcake soffice alla panna siete nel posto giusto. Come dice il nome della ricetta, quello che caratterizza questa prelibatezza è, oltre alla sua bontà, la morbidezza, delicatezza e sofficità che la contraddistingue. Ad ogni fetta vi sembrerà di gustare una porzione di nuvola leggera che, in bocca, si scioglierà per un gusto senza paragoni. Naturalmente potete arricchire questo plumcake come gradite, aggiungendo ad esempio gocce di cioccolato o frutta secca tritata grossolanamente o, ancora, farcendolo con della golosa crema di nocciole o con la vostra confettura preferita. A noi, in casa, piace gustarlo così, naturale per godere appieno della sua favolosa consistenza ma se lo desiderate questa semplice ricetta potrà essere adattata da voi in base a tutti i gusti ed esigenze. Non dimenticatevi, però, di pensarmi al primo morso perché solo a quel punto potrete capire il mio entusiasmo nel presentarvi questo plumcake soffice alla panna.

Plumcake soffice alla panna

Plumcake soffice alla panna

Ingredienti per uno stampo da plumcake misure standard oppure una tortiera tonda di 24 cm

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 uova medie
  • 250 ml. di panna fresca (toglierla dal frigo almeno mezz’ora prima di cominciare la preparazione)
  • 1 bicchierino di rum (facoltativo)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo per decorare
  • burro + farina per lo stampo oppure utilizzate la carta da forno per foderare lo stampo.

Preparazione

Non serve accendere prima il forno per la cottura del plumcake soffice alla panna, ma utilizzeremo il sistema di “partenza di cottura a freddo”.

Nella ciotola dello sbattitore montate a crema soffice le uova intere con lo zucchero almeno per 10 minuti alla velocità massima.

Setacciate la farina con il lievito e aggiungetela poca alla volta al composto di uova e zucchero alternando con l’aggiunta della panna a filo.

Ottenuto un composto soffice e cremoso unitevi il Rhum amalgamandolo agli ingredienti con una spatola in maniera delicata poi trasferitelo nello stampo da plumcake e ponetelo in forno spento sul ripiano centrale.

Impostate ora il calore del forno a 170° in modalità statico e accendete il forno programmando anche il tempo di cottura in 40 minuti circa.

A fine tempo controllate la cottura mediante uno stecco di legno infilzato nel cuore del dolce; per una cottura perfetta lo stecco dovrà essere uscire caldo e asciutto.

Lasciate raffreddare il plumcake soffice alla panna su una gratella poi sistematelo su un vassoio da portata e spolverizzatelo con lo zucchero a velo bucaneve fatto in casa (QUI LA RICETTA)….ottimo in quanto non sarà subito assorbito dal dolce ma resterà a lungo come nei dolci in pasticceria.

Se clicchi mi piace alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette…ti aspetto!

 
Precedente Pasta in salsa di tonno e cipolle Successivo Cappelletti ricotta e spinaci al ragù

2 thoughts on “Plumcake soffice alla panna

    • Silvana Scalambra il said:

      Ciao Barbara no sono stata io che ho messo in pratica questa tecnica con partenza a freddo fenomenale ma solo per sfizio…il forno si può preriscaldare a 170° con una cottura di 30 minuti circa. Ciao e buona serata

Lascia un commento