Torta salata con verdure e prosciutto

La torta salata con verdure e prosciutto è semplicissima da preparare e con un gran risultato a tavola: piacerà a tutti, perfino ai bambini che non amano le verdure. E’ ottima come secondo piatto servita con contorno di verdure cotte o crude a piacere, ma anche tagliata a quadrotti e servita come antipasto. Sa anche essere la protagonista assoluta nel cestino del pic nic per gite e scampagnate. Oltre alle verdure grigliate da me utilizzate, potrete aggiungervi formaggio o salumi avanzati in frigo a pezzetti perché, in effetti, le torte salate sono speciali nel venirci in aiuto in questo modo evitando sprechi e, al contempo, insaporendo ancor più le vostre preparazioni. Eccovi ingredienti e procedimento per la torta salata con verdure e prosciutto.

Torta salata con verdure e prosciutto

Come preparare la torta salata con verdure e prosciutto

Ingredienti per uno stampo quadrato di 24 x 24 oppure tondo di 24 cm

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare se invece volete farla tonda basterà 1 sfoglia tonda più una rettangolare per ricavarci le strisce della grata
  • 1 zucchina media e 1 melanzana tonda
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 8 fette sottili di formaggio
  • 2 uova intere medie
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe

Preparazione

Lavate e spuntate le zucchine e la melanzana, tagliate le verdure a fette di misura media e poi grigliatele in forno oppure su una bistecchiera.

Aprite la confezione di pasta sfoglia e posizionatela su uno stampo rettangolare lasciando la carta in dotazione che avvolge la sfoglia e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta senza andare troppo in profondità.

A parte, in una ciotola sbattete le uova con il sale e il pepe e il parmigiano grattugiato.

Coprite il fondo della sfoglia con metà delle fette di prosciutto cotto, aggiungete le verdure grigliate ad esempio le zucchine poi il formaggio a fette. Ancora prosciutto cotto, questa volta le melanzane, poi le fette di formaggio.

Versate le uova sbattute al parmigiano sul ripieno della torta salata lasciandolo penetrare fra gli ingredienti.

Accendete il forno a 200° in modalità statica.

Dal secondo rotolo di pasta sfoglia ritagliate delle strisce utilizzando una rotella taglia pizza oppure un coltello affilato e incrociatele a piacere sulla superficie della torta.

Infornate la torta salata per circa 20-25 minuti; quasi a fine cottura passate il forno in modalità ventilata per favorire una doratura perfetta e servite la torta salata con verdure e prosciutto calda o tiepida a piacere.

Se clicchi mi piace alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette…ti aspetto!

 
Precedente Tagliatelle con peperoni salsiccia e cicoria Successivo Torta sbriciolata ricotta e cioccolato

Lascia un commento