Pasta frolla al cocco

La pasta frolla al cocco è una deliziosa e profumata variante per ogni tipo di pasticceria da credenza come crostate e biscotti. Il profumo del cocco mi riporta, con prepotenza, al ricordo di mare e terre lontane così come il suo sapore incredibile. Agli amanti del cocco come me, non resta che cimentarsi con questa facilissima preparazione; bastano pochi ingredienti per sorprendere, piacevolmente, i vostri familiari e amici portando in tavola le più golose crostate o biscotti sia semplici che ripieni. Inoltre potrete preparare la pasta frolla al cocco e congelarla sia a panetto ma anche già stesa al mattarello pronta da foderare stampi e successivamente da farcire a piacere da avere pronta all’occorrenza. Addolcite la colazione dei vostri bambini con biscotti golosi e profumati li ameranno già dal primo assaggio. Vediamo cosa serve per realizzare la pasta frolla al cocco con lista di ingredienti e procedimento.

Pasta frolla al cocco

Pasta frolla al cocco

Ingredienti

  • 150 g di farina di cocco
  • 200 g di farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 90 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • 2 uova medie intere
  • una grattugiata di scorza di limone
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Procedimento

In una ciotola capiente mescolate le due farine con il lievito e il sale.

Formate una fossetta al centro e aggiungete lo zucchero, il burro, le uova poi iniziate a incorporare le farine agli ingredienti mescolando velocemente fino ad ottenere un composto amalgamato.

Pasta frolla al cocco

Formate un panetto che poi avvolgerete nella pellicola e lascerete a riposo in frigo per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo potrete utilizzare la pasta frolla al cocco per i vostri dolci lasciati al naturale o farciti con creme e marmellate.

Procedimento con il Bimby

Nel boccale versate le farine con il lievito, frullate per 12 secondi a velocità 3. Aggiungente anche gli altri ingredienti e impastate per 2 minuti a velocità spiga.

Rovesciate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, compattate velocemente poi ricoprite l’impasto con della pellicola e ponetelo in frigo a riposare per almeno 1 ora.

Se clicchi mi piace alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette…ti aspetto!

 

Lascia un commento