Cappelli di champignon ripieni tartufati

cappelli di champignon ripieni tartufati è una ricetta gustosa e facile da realizzare; si prestano a diventare un’ottimo secondo a base di verdure, ma anche uno sfizioso antipasto ed infine un ricercato e particolare contorno. Ho utilizzato erbe aromatiche mescolate ai gambi tritati dei funghi, pane raffermo e parmigiano hanno creato la struttura del ripieno arricchito da salsiccia sminuzzata che, come sempre in questi ripieni, conferisce alla preparazione un sapore delizioso. Dopo la cottura in forno e appena tiepidi, ho arricchito i cappelli di champignon ripieni con dell’ottima salsa tartufata dell’Azienda Boscovivo, leader nel settore tartufi e moltissimo altro,che ha dato il tocco profumato finale rendendo la preparazione al top. Vediamo insieme come preparare i cappelli di champignon ripieni tartufati.

Cappelli di champignon ripieni tartufati  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ingredienti per : Cappelli di champignon ripieni tartufati per 4 prs

  • 8 funghi champignon di taglia grande e possibilmente della stessa dimensione
  • 2 pezzi di sallsiccia grossa fresca
  • 1 albume d’uovo
  • 1 cucchiaio colmo di aglio basilico e prezzemolo tritato
  • 50 g di parmigiano
  • 50 g di pangrattato non troppo fine
  • salsa tartufata
  • 2 cucchiai di acqua + 1 cucchiaio di olio per la teglia
  • olio extravergine q/b sia per la teglia che per il condimento
  • sale e pepe

Procedimento

Con un coltello tagliate le basi dei gambi e sciacquate velocemente i funghi eliminando terriccio e impurità. Staccate con delicatezza i gambi dai cappelli, tagliateli a dadini e metteteli nel mixer, capovolgete i cappelli su carta da cucina affinchè perdano eventuale acqua residua dal lavaggio.

Nel bicchiere del mixer con i gambi aggiungete il pane a pezzettini, il parmigiano, l’albume e le erbe aromatiche, frullate pochi secondi alla volta, dovrà risultare un composto non troppo fine poi trasferitelo in una ciotola.

Spellate la salsiccia e sgranatela aggiungendola al ripieno, mescolate gli ingredienti aggiungendo sale e pepe.

Foderate con carta forno una teglia che contenga i cappelli di champignon di misura, ungetela con poco olio e spargete 1 cucchiaio di pangrattato.

Accendete il forno a 180° ventilato.

Prelevate poco ripieno alla volta e farcite i cappelli dei funghi, sistemandoli di mano in mano nella pirofila, spargendo sulla sommità un pizzico di pangrattato; nfine versate la miscela di acqua e olio nella teglia occludete con carta d’alluminio e infornate per 15′.

Eliminate la stagnola e lasciate cuocere ancora per qualche minuto fino a che si sarà formata una crosticina in superficie ai funghi.

A cottura ultimata lasciateli intiepidire e prima di servirli in tavola aggiungete ad ogni fungo, un cucchiaino di salsa tartufata, sentirete che bontà!

Cappelli di champignon ripieni tartufati  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Cappelli di champignon ripieni tartufati

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

Share:
Condividi
Print Friendly
Altre ricette che ti possono interessare..
Vota questa ricetta:
Cappelli di champignon ripieni tartufati
  • 4.20 / 55

6 thoughts on “Cappelli di champignon ripieni tartufati

  1. Di solito preferisco i PLEUROTUS agli champignon; la tua mi sembra però un’ottima preparazione equilibrata e saporita. Ti ringrazio e ti auguro buona domenica!

    • Anch’io Teo preferisco i pleurotus o sfiandrine ma per questa ricetta si prestano bene gli champignon o i porcini questi ultimi però sono troppo costosi e non di stagione, a meno che non siano congelati. Gli champignon sono economici ideali per farne in quantità..ciaoo Teo buona domenica!

  2. ti adoorooooooo!!!!!!! :-D :-D :-D :-D
    Finalmente un modo decisamente diverso e stuzzicante per la pietanza preferita da tutti noi.
    L’unica “difficoltà” è trovare funghi con cappelli belli grandi.
    Immagino già la bontà :-D

    • Ma gli champignon sono belli grandi Patrizia e alla modica somma di 1 euro e 58 cent….8 funghi perciò anche economica..

      • sinceramente qui da me non è facilissimo trovarli grandi abbastanza per permettere la farcitura, ogni tanto però capita di avere fortuna :-D

      • In quel caso fanne incetta e una scorpacciata di funghi ripieni….

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>