Gnocchi gratinati al forno con scamorza

Gnocchi gratinati al forno con scamorza; facili e gustosi che piaceranno a tutti. Questa ricetta è ottima come primo piatto per le feste o per qualsiasi ricorrenza, si prepara tranquillamente in anticipo e prima di servire in tavola, una ripassata in forno sotto al grill per consentire alla scamorza di fondere e rendere gli gnocchi filanti. Per questa ricetta ho utilizzato gli gnocchi di patate con il parmigiano, la ricetta di base che allego negli ingredienti, un buon ragù a base di salsiccia, scamorza a fettine e infine il parmigiano grattugiato.Se preferite rendere il piatto più leggero, utilizzate per condire gli gnocchi un buon sugo a base di verdure e il formaggio filante preferito. Vediamo il procedimento per gli gnocchi gratinati al forno con scamorza.

Gnocchi gratinati al forno con scamorza  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ingredienti per : Gnocchi gratinati al forno con scamorza per 6-8 prs

gnocchi di patate con parmigianoPer gli gnocchi di patate con parmigiano (cliccate sulla foto)

sugo di carne con salsiccia e mortadellaPer il sugo di carne con salsiccia e mortadella (cliccate sulla foto

  • 1.200 g di gnocchi di patate realizzati con la ricetta allegata oppure a vostro piacere

  • 2 scamorze dolci affettate fini

  • 350 g circa di sugo di carne a piacere oppure alle verdure

  • 70 g di parmigiano grattugiato

Procedimento

Preparate gli gnocchi e teneteli su vassoi leggermente infarinati fino alla cottura. Preparate anche il sugo e trasferitene una parte in una padella capiente, eventualmente se ne aggiungerà se si preferiscono più conditi e saporiti. Affettate anche la scamorza.

Gnocchi di patate con parmigianoPortate al bollore in una capiente casseruola, abbondante acqua, salate e versate gli gnocchi, magari in due cotture è meglio vista la quantità. Di mano in mano che gli gnocchi affiorano in superficie con una paletta forata prelevateli e versateli in una padella con parte del sugo e mescolateli.

Accendete il grill del forno in modalità grill ventilato.

Gnocchi gratinati al forno con scamorzaGnocchi gratinati al forno con scamorzaGnocchi gratinati al forno con scamorzaVersate un mestolino di sugo, tenuto da parte, in una pirofila, sistemate il primo strato di gnocchi già conditi, fettine di scamorza e una spolverata di parmigiano, coprite con altri gnocchi, e ancora scamorza e parmigiano, infornate già caldo fino a che la scamorza sarà totalmente fusa e dorata.

Servite gli gnocchi gratinati al forno con scamorza caldi..e buon appetito!

Gnocchi gratinati al forno con scamorza  Blog Profumi Sapori & Fantasia

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

Print Friendly
Altre ricette che ti possono interessare..

8 thoughts on “Gnocchi gratinati al forno con scamorza

  1. Uhm, ricetta golosa e piuttosto sostanziosa; ma un occhio alla linea noo? Beh, comunque sei proprio in gamba Eva, cioè
    Silvana. Grazie è buona settimana!
    Teo

  2. Uhm.. che profumino! Penso di farli, ma con gnocchi comprati!!
    Ascoltami: posso fare il pan brioche salato, ripieno di salumi etc, con ricetta con yogurt? Se riesco, fino a Natale, vorrei evitare dolci vari!!
    Mi scatenerò dopo.
    Per il lievito in casa, devo trovare il cremortartaro, per il resto ho tutto.
    Buon inizio settimana, cara.

    • Si certo Marta, ogni pan brioche si presta anche al salato, ovviamente sappi regolare lo zucchero…il cremor tartaro puro mi raccomando..lo devi poi addizionare con gli ingredienti! Ciaooo Marta

  3. Che bello il nuovo tema natalizione e mammma mia che bontà questi gnocchi, Silvana sei sempre la numero uno, buona settimana!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>