Come fare la panna da cucina in casa ricetta

Girovagando nel web mi sono imbattuta in questa geniale ricetta.. come fare la panna da cucina in casa. Pochi minuti di tempo, due ingredienti un minipimer o un frullatore ma anche con il Bimby, ed ecco la panna da cucina pronta all’utilizzo ma soprattutto senza additivi o conservanti aggiunti. Poi un segreto che vi svelo volentieri..volete la panna da cucina vegetale? Niente di più facile, basta sostituire il latte intero con latte di soia e voilà la panna vegetale è fatta. Ho utilizzato olio di semi di arachidi in quanto è totalmente insapore perciò la panna da cucina non acquisisce sapore di olio, ma anche l’olio di semi di girasoli è ottimo e delicato. Ottima per ogni utilizzo in cucina, dal condire la pasta oppure in piccola quantità per insaporire o rendere più cremoso il sughetto di scaloppine e polpette. Andiamo al doppio procedimento.

Come fare la panna da cucina in casa

Come fare la panna da cucina in casa ricetta

Ingredienti per : Come fare la panna da cucina in casa

Ingredienti e procedimento ( utilizzo con il minipimer )

  • 100 ml di latte intero freddo di frigo
  • 200 ml di olio di semi di arachidi o di girasoli
  • 1 pizzichino di sale fine

Nel bicchiere del minipimer versate il latte, frullate con il robot ad immersione fino a rendere il latte montato, aggiungere a filo l’olio sempre frullando ed il sale (pochissimo) fino ad ottenere la consistenza della panna voluta. Per ottenere la panna da cucina vegetale basta sostituire il latte intero con il latte di soia.

Come fare la panna da cucina in casa

 Ingredienti e procedimento con il Bimby

  • 1 misurino del Bimby di latte freddo di frigo
  • 2 misurini del Bimby di olio di semi di girasoli
  • 1 pizzico di sale fine

Versare nel boccale prima solo il latte, frullare 2 minuti velocità 8, mentre frulla il latte aggiungere l’olio a filo dal foro del coperchio, quasi a fine tempo aggiungere anche il sale.

Invece per ottenere la panna acida basta aggiungere qualche goccia di limone o aceto, ottima da insaporire tante preparazioni. La panna da cucina acquisisce consistenza e cremosità con il riposo in frigo.

Come fare la panna da cucina in casa.

 
Precedente Pasta frolla con olio extravergine di oliva Successivo Biscotti di frolla al latte senza uova

70 thoughts on “Come fare la panna da cucina in casa ricetta

  1. Nadia il said:

    Ciao!ho provato a fare questa ricetta ma con il frullatore (ho solo quello) e non mi è riuscita… 🙁 tu hai mai provato a farla col frullatore o forse a mano?

    grazie!

    • Silvana Scalambra il said:

      Ciao Nadia, con il frullatore non l’ho mai fatta ma c’è la versione da preparare con il Bimby (che è anche un frullatore) magari riesci a trovare la soluzione. Oppure puoi acquistare un minipiper costa davvero pochissimo sui 12 euro e puoi usarlo per fruullare in immersione minestroni e tanto altro.

  2. Antonia il said:

    Ciao Silvana sei molto brava in cucina mi piacciono tutte le tue ricetee, perche` son facile da come le spieghi.Ho visto questa ricotta ,e provero` a farla, scusami sai come si fa la vera nutella? mi piacerebbe farla . Un abbraccio!!!

    • Silvana Scalambra il said:

      Antonia non l’ho mai fatta ma ho diverse colleghe blogger che hanno la ricetta appena la trovo te la invio ciaooo

  3. Laura il said:

    Ciao, l’ho fatta oggi ed è venuta benissimo. Però mi chiedevo come calorie? Perchè 100ml di olio di semi di girasole fanno circa 900, non è un po’ troppo? Grazie

  4. Marinella il said:

    La prima domanda che mi viene in mente è questa: Come fate ad ottenere una crema cioè un qualcosa di denso invece che un normale liquido, visto che usate solo olio, latte e un pizzico di sale?
    Anche frullando resta liquido.

    La seconda domanda è questa: quale ricetta è nata prima, quella di questa pagina (cioè di Silvana) o quella di questo sito (cioè di Flavia): http://www.misya.info/guide/come-fare-la-panna

    Il testo sembra lo stesso!!!

    • silvanaincucina il said:

      Marinella ciao, gli ingredienti che si usano devono essere freddi e mescolati poi frullati ti assicuro assumono la densità desiderata. Provaci e mi darai ragione, le foto che ho inserito testimoniano che questa alchimia è possibile. Poi, per quanto riguarda la data di nascita delle ricette non so risponderti, la Sig: ra Flavia immagino avrà preso dal web, come la sottoscritta, ingredienti e procedimento, perchè credimi non si sa chi ha inventato questo procedimento, io no di sicuro. Se il testo si assomiglia puo’ essere casualità? Lascio a te la risposta anche perchè nel web ci parecchi procedimenti per fare la panna da cucina. Buona giornata e tanti auguri di buona Pasqua.

  5. Barbara il said:

    Ciao 🙂
    innanzitutto complimenti per le tue ricette.
    Ho provato a fare la panna ieri sera e dopo aver riposato tutta la notte in frigo è bella cremosa . Ora per quanto posso tenerla in frigo?
    Avrei anche un altra domanda magari banale…è possibile fare anche la panna fresca in casa?
    Grazie e complimenti ancora

    • silvanaincucina il said:

      La panna di latte fresca no, non che io sappia ma, mai dire mai. Molto meglio comprarla direttamente fresca al super!

      • silvanaincucina il said:

        Di nulla Barbara, ma secondo me è anche un bene un prodotto così delicato e deperibile è giusto averlo freschissimo e realizzato con i giusti criteri.

  6. Ilaria il said:

    L’ho appena fatta. Semplicemente deliziosa, cremosa e corposa. Ora riposa in frigo ed aspetto che sia ora di pranzo x condirci la pasta. Grazie

  7. Patty il said:

    Ho trovato la ricetta di un dolce, in cui serve la panna vegetale . Posso usare la tua ? Grazie è buona giornata !

    • silvanaincucina il said:

      La panna da cucina puo’ benissimo sostituire quella per dolci, in questo caso la vegetale. Fammi sapere se è venuto bene il dolce Patty e buona domenica!

  8. Katia il said:

    Sei la mia salvezza! Sto in Germania da poco, e in famiglia usiamo molto la panna…ma qui e difficile trovarla!!! Ha una sorta di salsina moltooo liquida….o devi comprarla in posti italiani ( e costa il doppio di giù in Sicilia, da dove vengo) . Adesso potrò riavere la mia PREZIOSA panna…GRAZIE A TE!

  9. marialivia il said:

    Ho fatto panna con olio d oliva perche avevo quello in casa unico problema si sente troppo il sapore dell olio come faccio per eliminarne un po di questo sapore forte??

    • silvanaincucina il said:

      Sempre bene utilizzare olio di semi perchè inodore e quasi insapore, ora prova ad aggiungere un ricciolo di burro e mescola bene a lungo con il minipimer. Ciao Marialivia..

  10. Patrizia P. il said:

    La panna da cucina è una cosa che uso raramente, e puntualmente metà finisce sempre nella spazzatura.
    Oggi però mi serviva proprio, così l’ho provata.
    Ho fatto a occhio per i pesi, me ne serviva poca,(circa 50ml di latte) l’ho versata sul roquefort avanzato dalla zuppa di cipolle, una macinata di pepe nero e un pizzico di noce moscata, ho messo sul fuoco molto dolce fino a sciogliere completamente il formaggio e ho condito 2 porzioni di pasta.
    Superlativa!!

    • silvanaincucina il said:

      E come si suol dire..mai più senza panna in casa a volte salva ogni situazione in cucina..grazie Gabriella e benvenuta!

    • silvanaincucina il said:

      No assolutamente no, questa è una panna da cucina per tutte le preparazioni salate. Per la panna cotta è bene usare la fresca dal banco frigo vicino al latte, chiamata anche crema di latte. Ciao e buona giornata!

  11. Ugo il said:

    Scusa,ma purtroppo ho ottenuto una mistura che tramortirebbe un branco di buoi.So che non è colpa tua ma avrei bisogno del tuo aiuto per sapere dove ho sbagliato.
    Grazie e scusa per la mia scarsa abilità in cucina.
    Ugo.

    • silvanaincucina il said:

      Cioè Ugo non ho ben capito cosa hai ottenuto frullando latte e olio di semi con 1 pizzico di sale, anche perchè non c’è altro alla fine. Si tramortiscono buoi con così poco? Non so di certo dove hai sbagliato, è così semplice frullare due ingredienti. Buona serata!

  12. Michela Cirelli il said:

    Posso chiedere una cosa…. se invece dell olio di semi metto quello d’oliva extra vergine d’oliva si può?

    • silvanaincucina il said:

      E’ meglio quello di semi perchè più leggero, sinceramente con l’olio d’oliva non ho mai provato perciò non so dirti nulla, puoi provare! Benvenuta Michela!

  13. Antonia Dell'Atti il said:

    Grazie Silvana, questa facile , utile ma superba ricetta, mi mancava! Non sempre puoi avere tutto in frigo…

    • silvanaincucina il said:

      No questa è per le preparazioni salate, per le fragole o preparazioni dolci devi comprare la crema di latte cioè la panna fresca da montare o anche a lunbga conservazione!

    • silvanaincucina il said:

      Ma quale onore avervi nel mio blog ragazze….siete famose nel web..grazie davvero ah..dimenticavo la panna è ottima!

  14. giunela il said:

    Io ti adoro ! sai che odio le cose conservate e di origine incerta. Questa è una delizia pronta in pochi istanti e fatta con ingredienti scelti da noi. Grazie.

    • silvanaincucina il said:

      E io adoro te per la schiettezza che hai, mi piacciono i tuoi commenti sai dare pane al pane e vino al vino….prova questa panna è super!

Lascia un commento