Ciambella soffice al mascarpone ricetta dolce

Sapete che cosa c’è? C’è che oggi prepariamo una bella ciambella soffice al mascarpone. Visto e considerato che l’estate tarda ad arrivare e con lei, la voglia di dolci freschi, colorati, dal sapore e profumo di frutta…niente di meglio che consolarsi con una bella fetta di questa soffice e profumata ciambella. Ricette di ciambelle e ciambelloni nel blog ne trovate in tante varianti; il motivo di tanta varietà? Mi riescono sempre bene e sono genuine. In particolare modo mi piace preparare questa semplice ciambella soffice al mascarpone; si presta piacevolmente per la colazione, inzuppata nel caffelatte o the, a merenda per i piccoli di casa con un velo di marmellata e a fine pasto accompagnata da un buon bicchiere di vino frizzante. Il mascarpone regala all’impasto della ciambella un sapore particolarmente goloso, non so cosa altro aggiungere se non consigliarvi di provarla, vedrete che non ne resterete delusi.

Ciambella soffice al mascarpone ricetta dolce Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ingredienti per : Ciambella soffice al mascarpone ricetta dolce

Ho utilizzato uno stampo per ciambelle da 24 cm

  • 400 g. di farina 00
  • 200 g. di mascarpone
  • 3 uova intere medie
  • 200 g. di zucchero
  • 70 g. di burro
  • 200 g. di latte intero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone grattugiata
  • burro+farina per lo stampo
  • zucchero a velo per decorare

Ciambella soffice al mascarpone ricetta dolce Blog Profumi Sapori & FantasiaProcedimento

Accendete il forno modalità statica a 180°

Fate sciogliere il burro a bagnomaria o al microonde  e lasciatelo intiepidire, setacciate la farina con il lievito, imburrate e infarinare lo stampo.

In una ciotola capiente montate a crema soffice le uova intere con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche ad alta velocità, aggiungete il mascarpone ed abbassate al minimo la potenza delle fruste, poi  il burro fuso a filo, la scorza del limone ed infine unite all’impasto la farina a cucchiaiate alternando il latte fino ad ottenere un composto cremoso.

Versatelo nello stampo e infornate già a temperatura, per circa 45′ nel ripiano basso del forno.

Trascorso il tempo indicato, controllate la cottura della ciambella inserendo uno stecchino nel cuore del dolce, se uscirà ben asciutto sfornate e lasciate raffreddare la ciambella per 10′ circa poi con l’aiuto di un’altra gratella eliminate lo stampo e lasciatela raffreddare completamente.

Prima di servire la ciambella soffice al mascarpone spolverizzatela con zucchero a velo.

Ciambella soffice al mascarpone ricetta dolce Blog Profumi Sapori & Fantasia

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Seguimi anche su FacebookIscriviti alla mia NL

 
Precedente Strudel di sfoglia alle melanzane con scamorza Successivo Crema pasticcera alle fragole Bimby ricetta

72 thoughts on “Ciambella soffice al mascarpone ricetta dolce

  1. Anna il said:

    Cciao Silvana, ho provato a farla con alcune modifiche:250 gr. di mascarpone e niente burro,350 gr. circa di farina e 50 gr. di cacao .Sembra sia venuta bene!!!domani l’assaggio slurp!!!Sto cercando di fare una ciambella come prova perche’ presto sara’ il compleanno di mio figlio e vuole la torta a forma di otto …Ma tutte queste ricette di torte meravigliose sono parte del tuo ricettario di famiglia?
    Sono una piu invitante dell’altra!!Buona notteeeee e grazie davvero .

    • Silvana Scalambra il said:

      Non tutte Anna diciamo le torte di base poi spunti ne ho presi sul web e su riviste di cucina, apportando modifiche personalizzate come te. Un abbraccio Anna e grazie delle info.

  2. Pingback: In this moment … | solitaMente

  3. Ciao silvana ho provato a fare la ciambella ma dentro era umida e compatta come se fosse cruda anche se l’ho lasciata in forno 20 minuti in più coperta da alluminio… Come mai?

    • silvanaincucina il said:

      Ciao Ely, intanto qualche domanda: lo stampo che hai usato è di metallo o di silicone? Poi il ripiano del forno sempre meglio quello più basso e lo stampo posto sulla griglia e non la leccarda. La temperatura era di 180° in forno statico? Fammi sapere Ely ciaoo

  4. barbara il said:

    Io l’ho appena fatta…..nel forno era cresciuta.quando ho spento il forno ha iniziato a sgonfiarsi……e dopo ha dimezzato la sua altezza…..perche’???

    • silvanaincucina il said:

      Ma davvero Roberta? E’ in arrivo un’altra dolcezza super non perdere di vista le prossime ricette!!! Graziee

    • silvanaincucina il said:

      Per così poca differenza di capacità non toccare le dosi degli ingredienti semmai verrà leggermente più basso in attesa che ti procuri lo stampo da 24 cm. Ciao Vale benvenuta e tanti auguri di una serena Pasqua!

    • silvanaincucina il said:

      Niente di più facile Cristina, metti lo zucchero nel boccale e frullalo 10 sec veloc.8, aggiungi le uova intere e frulla 1 minuto veloc 4 inserendo anche la farfalla. Togli la farfalla e aggiungi tutti gli altri ingredienti e frulla 30 secondi veloc.4. Versa il composto nello stampo imburrato e infarinato e procedi alla cottura. Ciaoo

  5. Elisabetta il said:

    Innanzitutto ti ringrazio per la splendida ricetta!! Appena ho letto mascarpone mi sono illuminata 😀
    Io ho apportato giusto due modifiche alla ricetta: ho messo 50g di olio di semi di mais al posto del burro e poi ho messo 300g di farina e 100 g di fecola di patate! È sofficissima e anche buonissima!! Grazie davvero!!

  6. jackie il said:

    Ciao silvana, ho fatto la tua ciambella e, come riportava un’altra utente, anche a me è venuta un pò gommosa… anzi, più che gommosa, è molto compatta, però il sapore è ottimo e si “scioglie” in bocca.
    Ho seguito pari pari la tua ricetta, cosa potrei aver sbagliato secondo te?
    Grazie!

    • silvanaincucina il said:

      Jackie davvero non ne ho idea, come ho già detto ad altri lettori, possono essere vari fattori, dallo stampo, agli ingredienti non a temperatura ambiente, al forno. Magari appena puoi rifalla e vedi come ti viene, a volte anche a me i dolci cambiano da una volta all’altra! Benvenuta e buona giornata!

  7. Marina il said:

    Ciao silvana…ho seguito tutta la ricetta alla lettera…come faccio sempre…ma purtroppo spesso mi capita (e non riesco a capire il motivo) che il dolce se ne scende e diventa gommoso sotto…tu sai quale può essere la spiegazione?? Mi capita davvero spesso

  8. Serena il said:

    Buonasera!! Ho visto questa bella ciambella e ho deciso che domani la farò per il rientro dei miei! Ho una domanda però: se dimezzassi le dosi?! Rischio che il risultato non sia più questo? Grazie mille e… Tanti tanti complimenti per il blog! 😉

    • silvanaincucina il said:

      Dimezzare le dosi vuol dire usare uno stampo più piccolo, 18-20 cm ma falla così Serena, vedrai non è mai abbastanza tanto è buona! Fammi sapere se è piaciuta!

  9. Vittoria il said:

    Ciao Silvana, complimenti per questo blogo è qualcosa di eccezionale!!! Oggi invece di comprare le solite paste della domenica ho voluto provare la tua ciambella con il cioccolato e le nocciole e mi è venuta benissimo: i miei commensali ti ringraziano.
    Era da un pò che non facevo un dolce perchè ultimamente mi venivano male; con la tua ciambella ho riacquistato fiducia in me stessa.
    Grazie adesso consulterò molto spesso questo blog

    Un saluto
    Vittoria

    • silvanaincucina il said:

      Benvenuta Vittoria, ahhh che bella cosa riacquistare la fiducia in se stessi! Mai arrendersi è il mio motto, e che le mie ricette ti abbiano dato la spinta giusta ne sono felicissima. Grazie anche dei complimenti sono sempre ben accetti 😉 una buona domenica Vittoria!

    • silvanaincucina il said:

      Emanuela ho già pubblicato la ciambella con la ricotta…questa è con il mascarpone e per chi non ha problemi di linea..però quanto è buonaaaaaaa ciao e buona giornata!

  10. Claudia il said:

    Buonasera, ho scoperto per caso questo sito e ieri ho sperimentato questo dolce.
    É buonissimo!
    Complimenti, ora seguirò spesso questo blog.
    Grazie

  11. Stella il said:

    Grazie Silvana delle tue splendide ricette. Io sono appassionata soprattutto di dolci… E i tuoi sono davvero superlativi. Ho provato quasi tutte le varianti di ciambelle: ottime. Proverò al più presto anche questa al mascarpone. Che dire? Brava e grazie di nuovo!!!

    • silvanaincucina il said:

      Grazie a te Stella e benvenuta….questa al mascarpone è superlativa….fammi sapere se ti è piaciuta…ciaoo e buona giornata!

    • silvanaincucina il said:

      Ma davvero? Mi dispiace molto …la ricetta è spiegata in maniera molto chiara anche le foto lo dimostrano…non aaprei proprio..Betty

  12. giunela il said:

    Fatta ! e quasi mangiata tutta……Ho effettuato leggerissime variazioni: 250 gr mascarpone e niente burro, zucchero di canna (non uso il bianco), fialetta di limone (non avevo un limone bio per utilizzarne la buccia). Sembra la sorella gemella della tua, ma è una ciambella veneziana ! Grazie per tutti i consigli utilissimi e saggi che ci dai. Un saluto dal Canal Grande.
    Giunela

  13. superbuona!!!!! complimenti le tue ricette sono eccezionali! ciao simona, grazie per essere passata. Ps. non ho facebook ma ti seguirò con l’account di mia figlia!

  14. Annalisa il said:

    Che golosità, sì ne ho viste di moltissime varianti nel tuo blog, tutte molto invitanti, anche questa, mi piace l’idea del mascarpone, bravissima Silvana……………

Lascia un commento