Coniglio alla cacciatora

Anche il coniglio alla cacciatora è una vecchia ricetta di famiglia, lo si mangiava in prevalenza nelle fredde serate invernali  su un letto di polenta, che bontà! Anche a noi piccole di casa che la polenta non piaceva tanto, diventava una prelibatezza ed era festa grande! Vi propongo questa preparazione, manca la polenta però..  :(

Coniglio alla cacciatora   Blog Profumi Sapori & Fantasia
Ingredienti per : Coniglio alla cacciatora

  • 1 coniglio già pulito e a pezzi da circa 1500 g.

  • trito abbondante di: sedano carota e cipolla

  • 2 foglie di alloro

  • 2 rametti di rosmarino

  • 1 spicchio d’aglio in camicia   (con la buccia e schiacciato)

  • 1 bicchiere di vino rosso corposo  (io ho usato il sangiovese)

  • olio extravergine d’oliva

  • sale e pepe

  • 150 ml. di brodo caldo

  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

Preparazione

Lasciate per 1 oretta i pezzi di coniglio in una ciotola di acqua fredda con 2 cucchiai di aceto bianco.

In una padella capiente, unite 4 cucchiai d’olio e rosolate il trito di verdure, con il rosmarino, l’aglio e l’alloro.

Coniglio alla cacciatora   Blog Profumi Sapori & Fantasia

Asciugate la carne e aggiungetela, rosolandola da tutti i lati, sfumate col vino rosso, salate e pepate infine aggiungete il brodo caldo con diluito il pomodoro, chiudete la padella con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco dolce per 2 ore, girando ogni tanto i pezzi di coniglio.

A metà cottura aprite un po’ il coperchio appoggiandolo su un cucchiaio di legno, cos’ il sugo resterà ristretto al punto giusto.

Servite caldo accompagnando con un purè di patate o la meravigliosa polenta!

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

 

 

Share:
Condividi
Print Friendly
Altre ricette che ti possono interessare..
Vota questa ricetta:
Coniglio alla cacciatora
  • 4.00 / 55

18 thoughts on “Coniglio alla cacciatora

    • succede Mira che qualche carne non piaccia..io invece lo adoro il coniglio è buonissimo, più del pollo!! Bacione

    • Grazie Donaflor…ci stava però un bel letto di morbida polenta..ma non ce l’ho fatta..ma la prossima volta giuro che posto coniglio+polenta…ciaooo

  1. vabbè, la polenta vengo e la cuciniamo insieme e poi ci godiamo tutto il piatto come lo mangiavi tu!!!! anche se per me basta questo meraviglioso coniglio!!! un bacione grande alla mia bella romagnolona!!!

    • Infatti è la cottura migliore oltre che arrosto s’intende, ma è più saporito e tenero con il sughetto ciaoo Martina!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>