PASTA ALLA GRICIA

Mattinata fuori e pranzo veloce ma, gustoso, la pasta alla gricia, una ricetta laziale famosa in tutto il mondo, un classico della cucina italiana. Si narra sia l’antenata della pasta all’amatriciana perché avrebbe origini antecedenti all’importazione del pomodoro in Europa. Si prepara come l’amatriciana la pasta alla gricia, con guanciale e pecorino romano. Si può utilizzare pasta lunga o pasta corta. Ingredienti: 320 grammi di pasta, 250 grammi di guanciale, 60 grammi di pecorino romano grattugiato, olio di oliva Serra Maddalena. In una padella larga rosolate con poco olio il guanciale a listarelle. Lessate la pasta al dente, appena sarà cotta versatela nella padella con il guanciale e mescolate energicamente con un mestolo scarso di acqua di cottura della pasta. Aggiungete il pecorino grattugiato e se necessario altra acqua di cottura della pasta. Sarà l’acqua di cottura della pasta che vi formerà una goduriosa cremina. Buon appetito.

Precedente HAMBURGER DI MANZO E CIME DI RAPA Successivo FOCACCIA AI CEREALI CON SEMILAVORATO ALPI

Lascia un commento