Sorgo estivo con pesto e salmone

Questa ricetta e facile e veloce da realizzare.

É un piatto che può essere mangiato sia caldo che freddo, ricco e saporito.

Naturalmente privo di glutine e di derivati del latte, può essere arricchito con gli ingredienti che più vi piacciono e, in alternativa al sorgo, potete usare qualsiasi altro cereale come il riso o il farro.

Vi bastano pochi ingredienti e pochi minuti. Giusto il tempo di cottura del vostro cereale preferito.

Ed ecco un piatto facile, veloce e genuino.

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 100 g Salmone sott'olio (sgocciolato)
  • 80 g Sorgo
  • 30 g Fagiolini (surgelati)
  • 10 Olive nere
  • 2 cucchiai Pesto di basilico e pinoli
  • 5 Pomodorini
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Portate ad ebollizione una pentola d’acqua e, dopo averla salata, aggiungete il sorgo e cuocerlo per il tempo scritto sulla confezione (nel mio caso 20 minuti).

  2. A parte, fate bollire un altro padellino con dell’acqua, salate e cuocete i fagiolini per 5-6 minuti e scolateli.

  3. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e buttate il salmone ben sgocciolato e fatto a pezzi.

    Fatelo saltare qualche minuto a fiamma vivace e aggiungete i fagiolini e le olive.

    Lasciate insaporire qualche minuto, aggiustando di sale a vostro gusto.

    Poi buttateci i pomodorini tagliati in 4 parti, mescolate e spegnete.

    Coprite con il coperchio e lasciatelo riposare mentre il sorgo finisce di cuocere.

  4. Quando il sorgo è pronto, scolatelo.

    Accendete di nuovo la padella con il condimento e buttateci il sorgo.

    Mescolate accuratamente e poi spegnete la fiamma.

    Aggiungete il pesto e mescolate per bene.

    Servite e gustate.

Note

Potete seguirmi su Facebook cliccando qui

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crespelle vegan senza glutine Successivo Gelato vegan cheesecake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.