Insalata di riso integrale veloce

Per preparare l’insalata di riso integrale veloce ho provato un mix trovato al supermercato. Pratico e comodo da cucinare.

Ho preparato questa insalata e il risultato è stato un piatto davvero fresco e saziante.

É naturalmente privo di glutine, ma anche senza latte e uova, anche se lo potete arricchire come meglio vi piace.

Io ve lo propongo con questo mix di verdure, con le giornate calde di quest’estate è stato davvero rinfrescante.

L’aggiunta di menta e basilico rendono il piatto ancora più fresco, dandogli quel tocco in più con un sapore davvero unico.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 180 g Riso integrale (mix per insalate riso rosso, brown, parboilet)
  • 6-7 Pomodorini datterini
  • 10 Olive verdi (denocciolate)
  • 5 cucchiai Chicchi di mais giallo in scatola
  • 1 Zucchina piccola
  • 3-4 foglie Menta
  • 3-4 foglie Basilico
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Far bollire il riso in abbondante acqua salata.

     

  2. Nel frattempo lavate le verdure.

    Togliere le estremità della zucchina, poi tagliarla a metà per il senso della lunghezza.

    Dalle due metà ricavate tante fettine molto sottili che poi taglierete in pezzi ancora più piccoli.

    Metterle in una ciotola.

  3. Tagliare a metà i pomodorini e privarli dei semi. Tagliateli ancora a metà aggiungeteli alle zucchine.

  4. Tagliate a rondelle le olive e infine scolate e sciacquate il mais.

    Aggiungete tutto ai restanti ingredienti.

  5. Per finire sminuzzate menta e basilico e unite al resto del condimento.

  6. Quando il riso sarà pronto, scolatelo e raffreddatelo sotto l’acqua fredda.

    Versatelo nella ciotola con i restanti ingredienti e condire con 2-3 cucchiai di olio extravergine.

    Mescolare e servire.

Note

Se volete un riso ancora più fresco conservatelo in frigorifero qualche ora prima di consumarlo.

Potete seguirmi su Facebook cliccando qui
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pesche in padella al cacao e amaretti Successivo Polpette di melanzane vegan e gluten free

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.