PIZZA IN TEGLIA BONCI

La pizza in teglia Bonci  secondo la ricetta del pizzaiolo romano Gabriele Bonci , si prepara con poco lievito ed è super digeribile , soffice e piena di bolle . Non si impasta , vi servirà solo un cucchiaio , si prepara il giorno prima e si lascia lievitare in frigorifero per 24 ore. Se volete prepararne solo una teglia vi basterà dimezzare le dosi. Vi consiglio di provare anche la focaccia tutte bolle e la pizza integrale con 1g di lievito

pizza in teglia Bonci
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 teglie
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • farina o 1 kg
  • Acqua (fredda) 800 ml
  • Olio extravergine d’oliva 40 g
  • Sale 20 g
  • Lievito di birra fresco 5 g
  • farina di semola di grano duro q.b.

Preparazione

    • Sciogliere il lievito in metà acqua.
    • In una ciotola mettere la farina  , al centro aggiungere l’ acqua dove avete sciolto il lievito , iniziare a mescolare con un cucchiaio , aggiungere la restante acqua , infine , dopo avere fatto assorbire il lievito aggiungere il sale e l’ olio continuando a mescolare.
    • Lasciare riposare per 10 minuti coperto con un panno a temperatura ambiente.
    • Trascorso questo tempo rovesciare l’ impasto su un piano infarinato con la semola (quest’ ultima non va sostituita con la farina 0 perchè altrimenti viene assorbita), a questo punto bisogna fare tre pieghe in questo modo: portare al centro l’ estremità a destra , portare al centro l’ estremità a sinistra e poi chiudere come se fosse un libro da sopra a sotto. Fare riposare per 15 minuti e ripetere questa operazione per altre 3 volte.
    • Questo passaggio serve per incorporare aria , importante per ottenere delle ottime bolle che la renderanno davvero leggera.
    • Rimettere il composto nella ciotola , chiuderla con pellicola trasparente e metterla nella parte bassa del frigo per 24 ore.
    • Trascorso questo tempo mettere la ciotola a temperatura ambiente per 15 minuti , stendere l’ impasto su due teglie , non occorre in mattarello perchè l’ impasto è molto elastico e si stende facilmente con le mani.
    • Fare lievitare per altre due ore coperto con un canovaccio.
    • Trascorso questo tempo condire a piacera la pizza e cuocere in forno a 250° per 10 minuti nella parte bassa del forno , poi nel ripiano centralle per altri 10 minuti a 220° , controllare la cottura e infine servire la pizza in teglia Bonci .
    • Torna alla HOME PAGE cliccando QUI

      Seguimi anche su FACEBOOK , clicca QUI e poi metti mi piace , resterai aggiornato con tantissime ricette

Print Friendly, PDF & Email
Precedente BISCOTTI DI CARNEVALE Successivo TORTA VERSATA AL CACAO CON MASCARPONE E PISTACCHIO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.