PANGOCCIOLI

IMG_1641 - Copia
I pangoccioli non sono altro che dei panini dolci e soffici con gocce di cioccolato , ai bambini piacciono tanto , appena sfornati vanno a ruba , sono perfetti a colazione inzuppati nel latte , ma anche a merenda , da mettere nello zaino dei nostri bambini , per conservare la loro morbidezza vi consiglio di metterli in buste per alimenti ben chiusi oppure coprirli con carta d’ alluminio , potete anche congelarli dopo averti fatti raffreddare  e uscirli la sera per essere perfetti al mattino . Ecco la ricetta :

INGREDIENTI PER 20 PANGOCCIOLI :
250 gr di farina 00
250 gr di farina 0
50 gr di zucchero
mezzo cucchiaino di sale
25g di lievito di birra
200 ml di latte tiepido (+qualche cucchiaio per spennellare )
100 gr di burro morbido
2 uova a temperatura ambiente;
la punta di un cucchiaio di vaniglia bourboun (o una bustina di vanillina)

80g di gocce di cioccolato

PREPARAZIONE
Sciogliere il lievito di birra con un cucchiaino dello zucchero (prenderlo da quello gia pesato) e con il latte tiepido (non troppo caldo perchè ucciderebbe il lievito , non troppo freddo perchè allungherebbe di tanto i tempi di lievitazione) , mescolare bene e lasciarlo riposare per 5 minuti .
Mescolare le farine setacciate insieme allo zucchero rimasto , al sale e alla vaniglia , aggiungere le uova e il burro morbido che devono essere a temperatura ambiente , mettere anche il lievito sciolto nel latte e impastare bene per qualche minuto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo ;

pangoccioli
Aggiungere anche le gocce di cioccolato e continuare ad impastare .
Fare lievitare l’ impasto per circa due ore in una contenitore coperto da pellicola .
Dopo la lievitazione prendere l’ impasto e impastare ancora un paio di minuti , formare 20 palline e appiattirle , metterli su una teglia e trasferirli nel forno spento e con la luce accesa per 30 minuti
Spennellare i pangoccioli con il latte e cuocerli a 200° per 15-20 minuti circa.

pangoccioli2

IMG_1641 - Copia - Copia

 

aaaaaa

Print Friendly, PDF & Email
Precedente PARMIGIANA DI MELANZANE BIANCA CON PROSCIUTTO Successivo POLPO ALLA LUCIANA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.