FRITOLE VENEZIANE

Le fritole veneziane sono delle frittelle di carnevale tipiche di Venezia , la scorsa settimana ho visitato questa bellissima città e ovviamente le ho assaggiate insieme a tanti altri prodotti tipici , adesso che sono tornata a casa mi sono occupata subito di prepararle , ho utizzato la ricetta di un vecchio libro : Veneto in Bocca , in casa sono piaciute tanto e sono uguali a quelle che ho mangiato quindi adesso le propongo a voi. Esistono diverse versione , alcune con l’ aggiunta di pinoli nell’ impasto e altre in cui vengono farcite con crema

fritole veneziane

Ecco la ricetta per preparare le fritole veneziane

INGREDIENTI:
500g di farina
25g di lievito di birra
200ml di latte
100ml di vino bianco secco
75g di zucchero
1 limone non trattato

100g di uvetta

olio di girasole per friggere (oppure strutto)
zucchero per arrotolare le fritole

PREPARAZIONE
Mettere l’ uvetta in ammollo nel vino , successivamente strizzarla.
Sciogliere il lievino nel latte tiepido.
Lavare bene il limone , asciugarlo e grattugiare la scorza
In una ciotola o nella planetaria mettere la farina con lo zucchero , il lievito di birra sciolto nel latte l’ uvetta , la scorza grattugiata del limone e il vino dove è stata in ammollo l’ uvetta , impastare bene il tutto e fare lievitare per almeno un paio d’ ore , deve raddoppiare di volume.
Trascorso questo tempo con l’ aiuto di un cucchiaio formare tante palline con l’ impasto che avete ottenuto , durante questa operazione l’ impasto si sgonfierà , non preoccupatevi.
Cuocere le fritole veneziane in abbondante olio di girasole , deve essere ben caldo , se avete un termometro da cucina immergetele nell’ olio quando avrà raggiunto i 170° , cuocerle per qualche minuto , saranno pronte quando saranno ben dorate da tutti i lati.
Scolarle e trasferirle su un foglio di carta assorbente , prima di servirle passarle nello zucchero semolato.

 

aaaaaa

Print Friendly, PDF & Email
Precedente CHEESECAKE AL PISTACCHIO SENZA COTTURA Successivo CIAMBELLINE SOFFICI AL FORNO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.