Radicchio di Treviso al forno

radicchio precoce

 

Il radicchio di treviso al forno è per me una sorpresa: io che non mangiavo radicchio di nessun tipo perchè troppo amaro per i miei gusti ora sta diventando sempre più protagonista nella mia cucina. Questo contorno è semplice da preparare e davvero gustoso come accompagnamento ai vostri secondi sia di carne che di pesce o con i formaggi, provatelo ;). Una volta cotti non sono una bellezza da vedere però sarà un contorno buonissimo. Io ho scelto la varietà tardiva, ora è ad un buonissimo prezzo, potrete usare anche il precoce che è davvero ottimo! 😀

Ingredienti:

500 gr circa di radicchio di treviso tardivo

olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Procedimento:

Tagliate a spicchi il radicchio sulla lunghezza (lungo la costa) ottenendone quattro o sei a seconda della grandezza del cespo, immergeteli in acqua fredda e cambiatela almeno un paio di volte. Fatto questo sgocciolateli per bene e metteteli stesi su carta casa, accendete il forno a 180°, ungete il fondo di una pirofila da forno con poco olio evo, disponetevi i vari spicchi di radicchio, irrorate con olio extravergine d’oliva, salate e pepate. Coprite il tutto con carta stagnola, mettete in forno per 15 minuti circa, poi togliete la stagnola e lasciate cuocere per altri 10 minuti. Servite caldi. 🙂

radicchio precoce al forno

 

Con questa ricetta partecipo al contest del blog La Stufa Economica

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

One thought on “Radicchio di Treviso al forno

  1. Pingback: “La cucina in viola” – terzo contest | lastufaeconomica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*