Torta salata con patate scamorza e rosmarino

tortapatatescamorza1 Eccomi con una profumata torta salata con patate scamorza e rosmarino, ingredienti semplici che però hanno reso questa pietanza gustosa e golosa, abbinata poi a salumi ed affettati a mio avviso è la scelta giusta. Allora proviamo a farla insieme! ;)

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda da 250 gr

tre patate medie

200 gr di scamorza affumicata

1 uovo

sale q.b.

1 rametto di rosmarino tritato fine

Procedimento:

Lavate e lessate le patate, oppure bollitele a vostra discrezione, quando saranno cotte pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate mettendole in una ciotola capiente. Quando saranno tiepide, aggiungetevi l’uovo amalgamando bene e un po’ di sale, aggiungete ora la scamorza tagliata a cubettini, e le foglie di rosmarino precedentemente tagliate finemente. Mescolate bene. Portate il forno a 180°, foderate uno stampo a cerniera con la pasta sfoglia srotolata tenendola però nella carta in cui è generalmente avvolta, versate all’interno il composto di patate e scamorza livellando. Fate scendere un po’ di bordo di pasta sfoglia tutto intorno, ponete in forno a cuocere per 20 minuti circa. Servite a fette ben calde, spolverando la superficie con pepe nero macinato a piacere. ;)

 

tortapatateescamorza

Cheesecake cappuccino

Questo cheesecake cappuccino nasce dall’intenzione di provare ad aggiungere agli ingredienti anche la panna acida che, leggendo in vari siti, viene descritta come ingrediente usato per preparare le cheesecake in America. In frigo c’era una vaschetta di mascarpone che avevo acquistato per tutt’altra ricetta ma che poi non avevo utilizzato, tempo fa al super mi hanno regalato due confezioni di panna acida perciò mi sono decisa e ho fatto il mio esperimento, certo da vedere così forse non è invitante ma, posso assicuravi che è buonissima, infatti non ho fatto in tempo a fotografare il dolce intero ma una fettina sì, giusto per dare l’idea di ciò che uscirà dal forno. In effetti mi sembra che gustandola, somigli un po’ al tiramisù ma ogni interpretazione delle papille gustative è a sè.  ;)

Ingredienti:

150 gr di biscotti secchi o tipo digestive

100 gr di burro fuso

250 gr di mascarpone

180 gr di panna acida

2 cucchiai di farina 00

100 gr di zucchero

una tazzina di caffè

3 cucchiai di marsala

cacao in polvere q.b.

Procedimento:

Tritate finemente i biscotti, riuniteli in una ciotola capiente e versatevi anche il burro fuso e versate anche il marsala e amalgamate bene tutto, trasferite sul fondo di uno stampo a cerniera a cui avrete precedentemente imburrato ed infarinato il bordo, premendo in modo tale da ottenere una base ben compatta. In un’altra ciotola a sponde alte lavorate con le fruste elettriche lo zucchero con il mascarpone, aggiungete poi la panna acida e la farina ben setacciata e da ultimo il caffè, amalgamate tutto e trasferite la crema sopra la base di biscotto. Infornate la cheesecake per 20 minuti a 180°. Una volta raffreddata sformatela e cospargete la superficie con cacao amaro. :D

 

Questa ricetta partecipa al contest ” Una torta per Lucia” del blog Perle di Sapore:

Contest

 

Sfoglia al prosciutto

sfogliaalprosciutto

Cena tra amici e poco tempo per cucinare? Provate a preparare questa sfoglia al prosciutto come antipasto, è veloce e gustosa così avrete tempo per dedicarvi ad altre preparazioni. A mio parere si potrebbe prepararle anche per il pranzo di tutti i giorni, ogni tanto una cosa sfiziosa in tavola ci sta! ;)

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia da 250 gr

100 gr di prosciutto cotto a fette sottili

4 fette di edamer

origano e timo secco

Procedimento:

Accendete il forno a 180° togliendo la placca. Sistemate sopra un foglio di carta forno. Su un tagliere srotolate la pasta sfoglia lasciandola nella sua carta, distribuiteci sopra le fette di prosciutto, una spolverata di timo e poi le fette di edamer. A questo punto iniziate ad arrotolare la sfoglia partendo dal lato più lungo, tagliatela poi a fette di circa due cm scarsi e sistemate così le girelle sulla placca del forno distanziandole l’una dall’altra, spolveratele di origano ed infornate per circa 15 min. Servite calde.

Questa ricetta partecipa al contest di Marika del blog La Stufa Economica

banner-1-piccolo

 

 

sfogliaalprosciutto1

Cupcake abitanti del mare

Eccovi i miei animaletti del mare! Questi cupcake alla panna decorati poi li ho portati da una carissima insegnante la quale mi aveva invitata per una colazione, lei da brava partenopea aveva preparato la pastiera, buonissimaaaa, io ho voluto ricambiare con questi deliziosi dolcetti in cui ho sistemato dei buffi abitanti del mare. Come in ogni altra occasione in cui mi sono cimentata con la pasta di zucchero, mi sono davvero divertita, mi ha aiutato anche mia figlia di 5 anni. Questa volta ho utilizzato la marshmellow fondant, in rete la trovate facilmente con il nome di MMF, di cui prima vi ho linkato la ricetta. Ora però, vi descrivo la ricetta ed il procedimento per preparare i mufifn, io seguo vado spesso di fantasia, il bello di questi impasti è appunto, modificare ed aggiungere ciò che si desidera. Provateli! ;)

Ingredienti:

250 gr di farina 00

120 gr di zucchero

80 gr di burro fuso

2 uova

250 gr di panna fresca

mezza bustina di lievito per dolci

qualche cucchiaino di confettura

latte q.b.

Procedimento:

Sciogliete il burro lentamente e fatelo raffreddare. In una terrina sistemate lo zucchero con le uova lavorandole con le fruste elettriche finchè il tutto sarà ben amalgamato, aggiungete ora il burro e la panna mescolando bene, poi la farina setacciata con il lievito per dolci e, nel caso l’impasto dovesse risultare troppo denso aggiungete qualche cucchiaio di latte a temperatura ambiente, quanto basta ad ottenere un composto morbido e cremoso. Preparate i pirottini di carta sulla placca del forno che avrete già acceso portandolo a 180°, riempiteli fino a metà,mettete un cucchiaino di confettura sopra, io ho messo un’ottima fiordifrutta ai frutti di bosco, “chiudete con un cucchiaio d’impasto e infornate per 15 minuti. Una volta raffreddati, potete decorarli a vostro piacimento, io ho appunto scelto questi simpatici animaletti, mi sono divertita tantissimo, provate anche voi! ;)

muffindecorati2

 

 

 

 

Pomodori gratinati

Primo giorno d’autunno e già sento nostalgia dell’estate perciò ho preparato questi pomodori gratinati ricordando le scorpacciate di pomodoro che ho fatto durante la stagione calda: in insalate, a cubetti sulla pasta fredda, nella conserva e chi più ne ha più ne metta! Questi non sarebbero i classici pomodori da gratin ma, dato che erano tanti ho voluto provare a farli al forno e devo dire che sono riusciti molto appetitosi, se anche voi in casa avete dei pomodori da chilo, oppure i cuori di bue provateli anche in questa versione, vi piaceranno! ;)

2 pomodori da chilo (chiamati anche “giganti”)

100 gr di scamorza affumicata

4 foglie di basilico

1 spicchio d’aglio

150 gr di pan grattato

2 cucchiai di grana grattugiato

olio evo q.b.

sale e pepe q.b.

Procedimento:

Tagliate a fette di circa due cm i pomodori e metteteli a sgocciolare su carta casa assorbente, nel frattempo tritate finemente l’aglio con le foglie di basilico, trasferite in una terrina e aggiungete il grana e il pan grattato, il sale ed il pepe e tre cucchiai di olio evo o fin quando avrete ottenuto una consistenza granulosa. Tagliate a cubetti la scamorza affumicata. Accendete il forno a 180°. Sistemate sulla placca un foglio di carta forno, adagiatevi le fette di pomodori e salatene la superficie, ora distribuite su alcune fette i cubetti di scamorza affumicata, sui rimanenti invece mettete il composto di pan grattato avendo cura di compattare un po’ evitando che il composto scivoli giù dai pomodori. Fate passare il tutto in forno per circa 15 minuti. Servite caldi. :D