Giallini all’uvetta

I giallini con uvetta sono biscotti scrocchiarelli perchè tra gli ingredienti viene usata anche la farina di mais, perciò se ve ne avanza in dispensa, dopo che avete fatto la polenta ecco come potreste utilizzarla.I bimbi hanno tanta energia, ma hanno anche bisogno di ricaricarsi, questi biscotti come merenda a scuola sono l’ideale! Ho questa ricetta ormai da diversi anni, l’ho scovata in un periodico e la pagina è quasi consunta , sono dei semplici biscotti in cui viene utilizzata la farina di mais da polenta gialla, da quì l’ispirazione per il nome di “giallini”, sono davvero buoni e, lo scrocchiarello in bocca dei granelli di farina di mais li rendono unici, provateli, a casa mia non durano per più di due giorni e anche i bambini li mangiano volentieri. 😉

Ingredienti

200 gr farina di mais

200 gr di farina bianca 00

150 gr di zucchero

100 gr di burro

100 gr di uvetta

2 uova

1 bustina di lievito

la buccia grattugiata di un limone

sale un pizzico

 

Procedimento:

Mettete in ammollo l’uvetta in acqua tiepida, in una terrina a sponde alte miscelate le due farine aggiungendo lo zucchero il sale ed il lievito. Aggiungetevi il burro freddo e a pezzettini quindi lavorate gli ingredienti ottenendo un composto granuloso. Mescolate la buccia di limone, formate al centro un’incavo ed inserite l’uvetta ben strizzata e le uova, sbattendo il tutto con una forchetta raccogliendo la miscela di farine. Rovesciate poi il tutto su un piano infarinato e formate prima una palla ben soda e poi ricavatene dei serpentelli che chiuderete a ciambella. Poneteli sulla placca del forno rivestita di cartaforno e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 15/20 min. Buoniiii!! 🙂

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

14 thoughts on “Giallini all’uvetta

  1. è vero, sono buonissimi e anche a me piace tanto lo “scrocchiare” dei granellini di farina di mais…complimenti sister!

  2. Ho scoperto il tuo blog! Hai iniziato da poco? Ho un premio per te se ti fa piacere vieni a prenderlo
    Buona settimana carissima

  3. Ma che belli!!!tantissimi auguri Betty!!!buona festa della donna!!

  4. Grazie Alma, sì è da poco che mi sono addentrata in questa nuova avventura! Passerò a trovarti! Ciao!

  5. Tina carissima, grazie del complimento, sempre gentile! Augurissimi anche a te, dovremmo festeggiare tutti i giorni noi donne! Ciao piccola grande donna!

  6. Grazie!!!che bello!!!!un bacione grandissimoooo a te e a taz

  7. Ho preso la ricetta dei gialletti per i miei che non possono le farine normali la polenta va bene aggiungerò della fecola e via…
    baci.
    Laura

  8. Ma bravissima, fammi sapere poi! Credo proprio che verranno lo stesso, sai che però in certi super ben forniti, o se chiedi a qualche panettiere, puoi trovare la farina di kamut? E’ ben tollerata da chi soffre di intolleranze!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*