Dolce di San Martino

Il dolce di San Martino è preparato con una base di profumata pasta frolla alla quale poi si aggiungono caramelle, cioccolatini, glassa, ecc. Nel veneziano ogni pasticceria e panificio mette in bella mostra questo dolce semplice ma ottimo. Da quando ero piccola in casa si festeggia l’undici novembre con questa delicata frolla a forma di cavallo che porta in groppa San Martino, profumata d’arancia e guarnita con glassa colorata, caramelle varie e cioccolatini. La leggenda narra che un cavaliere, in una giornata fredda e ventosa incontra sulla sua strada un povero vestito di miseri stracci ed infreddolito, allora dona al povero parte del suo caldo mantello di lana perchè non debba più temere il freddo. Qualche giorno fa ho realizzato questo mio primo San Martino, l’ho portato alla scuola materna di mia figlia perchè tra mamme abbiamo preparato un mercatino di dolci fatti in casa e san martini a profusione tutti bellissimi, le torte poi una più golosa dell’altra. La glassa non era abbastanza densa così è rimasta liscia senza onde come sarebbe piaciuto a me ma, è talmente buffo che ha divertito i partecipanti! 😉 Cannovaccio in puro lino azienda tessile Busatti di Anghiari.

Ingredienti per la frolla:

300 gr di farina

2 uova

100 gr di burro fuso e freddo

150 gr di zucchero

1/2 bustina di lievito per dolci

1 fiala aroma arancia (facoltativa)

Procedimento:

Io ho usato il robot da cucina, ma potete farla anche a mano in una terrina a sponde alte, nel mixer però si procede così: mettetevi lo zucchero e le uova una alla volta facendole amalgamare bene , in seguito versate il burro fuso e raffreddato, a temperatura ambiente amalgamando al composto di uova e zucchero. Ora procedere aggiungendo l’aroma, poi la farina setacciata con il lievito un po’ alla volta finchè verrà assorbita dagli altri ingredienti, se serve aggiungete qualche cucchiaio di farina fino ad ottenere una palla morbida che riporrete in frigo per un’ora circa. Passato questo tempo di riposo, toglierla dal frigo e lavorarla su un piano infarinato stendendola con il mattarello fino allo spessore di 0,5 cm, a questo punto utilizzate uno stampo in metallo oppure come ho fatto io, avevo una sagoma disegnata su carta forno, l’ho ritagliata e pressata un po’ sulla frolla a cui sotto avevo steso in precedenza della carta forno, seguendone poi i contorni con un coltellino a lama liscia, ho infornato il dolce  poggiandolo sulla piastra, in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Da raffreddato ho poi preparato la glassa e decorato con una tasca da a pasticceria e bocchetta stretta. Eccovi di seguito la ricetta della glassa.

Glassa reale (ghiaccia)

30 gr di albume d’uovo montato

150 gr di zucchero al velo

poche gocce di limone (facoltativo)

Work in progress!!!!

Procedete a montare l’albume, versarvi lentamente lo zucchero al velo fino a farlo incorporare bene all’albume montato con qualche goccia di limone che conferisce lucidità alla glassa. Quando avrà la consistenza di una crema ben soda, dividetela in tante parti quanti sono i colori che vorrete darle, in questo caso ho usato coloranti in polvere, oppure quelli in pasta vanno bene, evitate i coloranti liquidi che diluiscono troppo la glassa.

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

10 thoughts on “Dolce di San Martino

  1. Ciao Elisabetta ! Carino il tuo San Martino a me piace e immagino che sia anche tanto buono.Buona domenica.

  2. Sì Vic, buono lo è, mi consolo perchè l’aspetto è davvero divertente! 🙂

  3. ma guada che bel San Martino cicciotto che hai fatto! è davvero molto carino e visto che l’hai fatto per i bimbi l’aspetto divertente era proprio adeguato 😉

  4. Sì, mi mancava lo stampo, poi ho saputo che qualcuno di mia conoscenza ce l’aveva…. tu ne sai nulla? 😉

  5. @Sonia-Gz: la glassa e’ perfetta per coprire i dolcetti natalizi o per far le decorazioni del san martino ma non e’ da confondere con la glassa da spalmare sopra ai dolci.

  6. Ciao, grazie per il messaggio ma credo tu ti sia confusa, non sono Sonia…. ne ho di strada da fare!!! Ihihihihih!!! 😉

  7. ciao complimenti e bellissimo questo s martino molto originale anche a me piace fare queste cose vieni a visitare il mio blog kekka la pasticciera cercami su google auguri di buon natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*