Cheesecake cappuccino

Questo cheesecake cappuccino nasce dall’intenzione di provare ad aggiungere agli ingredienti anche la panna acida che, leggendo in vari siti, viene descritta come ingrediente usato per preparare le cheesecake in America. In frigo c’era una vaschetta di mascarpone che avevo acquistato per tutt’altra ricetta ma che poi non avevo utilizzato, tempo fa al super mi hanno regalato due confezioni di panna acida perciò mi sono decisa e ho fatto il mio esperimento, certo da vedere così forse non è invitante ma, posso assicuravi che è buonissima, infatti non ho fatto in tempo a fotografare il dolce intero ma una fettina sì, giusto per dare l’idea di ciò che uscirà dal forno. In effetti mi sembra che gustandola, somigli un po’ al tiramisù ma ogni interpretazione delle papille gustative è a sè.  😉

Ingredienti:

150 gr di biscotti secchi o tipo digestive

100 gr di burro fuso

250 gr di mascarpone

180 gr di panna acida

2 cucchiai di farina 00

100 gr di zucchero

una tazzina di caffè

3 cucchiai di marsala

cacao in polvere q.b.

Procedimento:

Tritate finemente i biscotti, riuniteli in una ciotola capiente e versatevi anche il burro fuso e versate anche il marsala e amalgamate bene tutto, trasferite sul fondo di uno stampo a cerniera a cui avrete precedentemente imburrato ed infarinato il bordo, premendo in modo tale da ottenere una base ben compatta. In un’altra ciotola a sponde alte lavorate con le fruste elettriche lo zucchero con il mascarpone, aggiungete poi la panna acida e la farina ben setacciata e da ultimo il caffè, amalgamate tutto e trasferite la crema sopra la base di biscotto. Infornate la cheesecake per 20 minuti a 180°. Una volta raffreddata sformatela e cospargete la superficie con cacao amaro. 😀

 

Questa ricetta partecipa al contest ” Una torta per Lucia” del blog Perle di Sapore:

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 thoughts on “Cheesecake cappuccino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*