Canestrelli al forno

I canestrelli al forno sono dei molluschi davvero facili da fare anche se richiedono un tempo più lungo per pulirli ma ne varrà la pena. Questi li ho acquistati durante le vacanze al mare direttamente dal pescatore che la notte prima era uscito in mare quindi sono arrivati freschissimi in tavola, e quì alcuni sono stati consumati crudi poi ci hanno consigliato di congelarne il restante sacchetto così com’erano, senza pulirli o aprirli in quanto sono tra i pochi, o forse unici, molluschi che si possono congelare con i loro gusci e che, una volta scongelati, puliti e cotti il loro gusto è tale e quale come appena acquistati. Questa di per sè non è una ricetta ma una variante su come consumarli. 😀

Ingredienti:

500 gr circa di canestrelli

olio extravergine d’oliva

pepe e sale q.b.

Procedimento:

Pulite esternamente i gusci dei canestrelli sotto l’acqua corrente, con l’aiuto di un coltellino forzate le valve ed eliminate uno dei due gusci, pulite accuratamente il mollusco togliendo ogni residuo di sabbia, sgocciolate bene e trasferiteli in una teglia da forno coperta da carta forno, sopra ogni mollusco passate un filo d’olio, pepate e salate. Portate il forno a 180°, Infornate per circa 20 minuti. Gustateli caldi o tiepidi.

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*