bicchierini light

E’ il periodo….. iniziano le giornate soleggiate, c’è voglia di estate, mare, tintarella, costume…… costume?? E quì viene il bello, io poi credo che comprerò una muta da sub per la spiaggia, infatti non so dire di no a dolci, pane, pasta, focacce…. tutte cosine che non aiutano a ritrovare la linea perciò, qualche giorno fa mi son detta “perchè non preparare un piccolo dessert a basso contenuto calorico? Allora eccolo, ve lo presento nei bicchierini che gentilmente sono stati messi a disposizione da

forniture finger food….fantasia in cucina

Ingredienti

125 gr di yogurt cremoso con pochi grassi                                                                                        3 cucchiai di ricotta                                                                                                                             1 kiwi frullato                                                                                                                                         1 cucchiaino da tè di zucchero

Procedimento

Ho frullato il kiwi, in una ciotola ho lavorato la ricotta con lo zucchero aggiungendo poco per volta lo yogurt. Ho riempito per circa metà i bicchierini con la crema di yogurt e ricotta e ho praticato un “foro cremoso” con l’aiuto di un cucchiaino da caffè, sistemando poi un po’ di kiwi frullato. Fresco e leggero, da provare!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

8 thoughts on “bicchierini light

  1. Che bei colori!!!! Certo l’idea della muta da sub mi piace un sacco… ma forse è meglio un bicchierino dei tuoi! ^_^

  2. ti farò compagnia con la muta!ma gusto anche uno dei tuoi bicchierini prima!!!!buona domenica

  3. Grazie carissima, per i bicchierini, ti dirò che forse un paio di questi con solo della grappa allora mi viene il coraggio di presentarmi in costume…;)

  4. Buonissima serata Grazia! Di bicchierini tutti quelli che vuoi!!! Grazie per la tua visita! 🙂

  5. Eccolo! Era finito tra gli spam…. la muta è un’idea che diventa sempre più concreta! Ciaoooo!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*