TAGLIATA DI SALMONE CON PANATURA PARTICOLARE

Con questa tagliata di salmone ho voluto sperimentare una panatura tutta particolare, usando i taralli, l’aneto, il pimento jamaicano (un tipo di pepe molto aromatico) e il cardamomo.

Per un tocco ancora più deciso, ho usato i taralli al peperoncino…un’esplosione di gusto!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 filetti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Filetto di salmone 4
  • Taralli 4
  • Aneto 1 cucchiaino
  • Pimento 4 bacche
  • Chicchi di cardamono 8
  • Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa, aprire i chicchi di cardamomo ed estrarre i semini, dopodichè in un mortaio pestare questi e il pimento, fino ad ottenere una polvere.

    Dopodichè, unire i taralli e ridurli in briciole e infine l’aneto.

    Ora, passare i filetti nel composto, facendolo aderire bene su tutti i lati.

    Scaldare una piastra e dopo averli salati, scottare i filetti qualche minuto per lato, fino ad ottenere la cottura desiderata.

    Infine, affettare la tagliata di tonno e servire il pesce con un contorno di verdure di stagione a piacere.

Ricette di pesce, Ricette light, Secondi piatti

Informazioni su sedanocarotacipolla

Fino ai vent'anni non mangiavo niente. Solo pasta al pomodoro e bistecca. Niente verdure, formaggi, legumi... Poi ho deciso di andare a convivere e ho iniziato a pensare che non potevo far morire di fame quel poveretto del mio compagno :') Così ho iniziato a sperimentare qualche ricetta, abbinare gli ingredienti in modo creativo e soprattutto ho cominciato ad assaggiare. Mi si è aperto un mondo: la cucina ora è il posto dove mi rilasso dopo una giornataccia al lavoro, dove fantastico e provo nuovi piatti e gusti.

Precedente INSALATA DI CECI, BOCCONCINI DI POLLO SPEZIATI E VERDURE Successivo INSALATA DI POLLO CON FICHI, NOCI E PARMIGIANO

Lascia un commento