RISO ROSSO THAI CON VERDURE E ANACARDI, SPIEDINI DI GAMBERI AL CURRY E SALSA PICCANTE

Il riso rosso thai, appunto originario della Thailandia, è un particolare riso integrale ricco di fibre, nutrienti e antiossidanti, perfetto per le diete.

La mia proposta è un’unione di sapori di quelle terre.

  • Preparazione: 3 Ora
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 PERSONE
  • Costo: Medio

Ingredienti

PER IL RISO

  • Riso rosso thai 200 g
  • Cipollotti 2
  • carota 1
  • Zucchina 1
  • Peperone rosso 1/2
  • Anacardi 40 g
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Brodo vegetale

PER GLI SPIEDINI DI GAMBERI

  • Gamberi 24
  • Lime 2
  • Curcuma in polvere 2 cucchiai
  • Curry di Java 2 cucchiai
  • Zenzero 1 cm
  • Pepe verde in grani 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva
  • Bastoncini lunghi per spiedini 12

PER LA SALSA PICCANTE

  • Yogurt bianco naturale 2 vasetti
  • Peperoncino verde piccante 1/2
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Per prima cosa, pulire i gamberi rimuovendo il carapace e l’intestino e metterli a marinare per un paio d’ore con il curry, curcuma, sale, pepe macinato, zenzero tritato, olio, succo di lime e poca scorza.

    Successivamente, mettere a bollire il riso in acqua poco salata per il tempo previsto dalla confezione.

    Nel frattempo, pelare la carota e la zucchina e tagliare tutte le verdure a brunoise. Soffriggere il cipollotto con olio evo e a doratura aggiungere anche gli altri ingredienti; salare e proseguire la cottura per una mezz’ora (se si asciuga, aggiungere del brodo vegetale).

    Passiamo alla salsa: semplicemente tagliare finemente il peperoncino e il prezzemolo e mischiare tutti gli ingredienti con lo yogurt (conservare in frigo).

    Ora, scolare il riso e saltarlo per qualche minuto con le verdure e gli anacardi tostati.

    Accendere la piastra, scolare i gamberi e montare gli spiedini (tre gamberi per bastoncino). Scottarli un minuto per parte.

    Infine, impiattare il riso con un coppapasta, unire i gamberi e la salsa piccante a parte.

Note

Per un gusto ancora più orientale, potete sostituire il prezzemolo con il coriandolo fresco. A me personalmente non piace quindi ho preferito questa versione.

Cucina Etnica, Piatto unico, Ricette di pesce

Informazioni su sedanocarotacipolla

Fino ai vent'anni non mangiavo niente. Solo pasta al pomodoro e bistecca. Niente verdure, formaggi, legumi... Poi ho deciso di andare a convivere e ho iniziato a pensare che non potevo far morire di fame quel poveretto del mio compagno :') Così ho iniziato a sperimentare qualche ricetta, abbinare gli ingredienti in modo creativo e soprattutto ho cominciato ad assaggiare. Mi si è aperto un mondo: la cucina ora è il posto dove mi rilasso dopo una giornataccia al lavoro, dove fantastico e provo nuovi piatti e gusti.

Precedente MALLOREDDUS Successivo CAPU' CON POLENTA (INVOLTINI DI VERZA)

Lascia un commento