POLLO ALLE MANDORLE

Il pollo alle mandorle è un classico della cucina cinese che ormai è entrato a far parte anche delle nostre tavole.

Io personalmente lo adoro, forse percheè amo il pollo cucinato in qualsiasi modo 🙂

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 PERSONE
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Petto di pollo 500 g
  • Mandorle pelate 80/100 g
  • Salsa di soia 1/2 bicchiere
  • Zenzero fresco 2 cm
  • Scalogno piccolino 1
  • Farina di riso o farina 0
  • Olio di semi

Preparazione

  1. Tagliare il petto di pollo a bocconcini e infarinarli con cura.

    Dopodichè, tritare lo scalogno molto fine e soffriggerlo in una wok, con lo scalogno e lo zenzero grattuggiato al momento.

    Aggiungere il pollo e farlo rosolare per diversi minuti, fino a che non inizia a dorare.

    Unire anche la soia ed eventualmente 1 o 1/2 bicchiere d’acqua tiepida per non far asciugare troppo.

    Continuare la cottura per un quarto d’ora/20 minuti.

    Nel frattempo, tostare le mandorle in una padella antiaderente per qualche minuto e unirle al pollo.

    Servire con verdura di stagione.

Note

Prova anche questi involtini cinesi al vapore

Cucina Etnica, Piatto unico, Ricette di carne, Secondi piatti

Informazioni su sedanocarotacipolla

Fino ai vent'anni non mangiavo niente. Solo pasta al pomodoro e bistecca. Niente verdure, formaggi, legumi... Poi ho deciso di andare a convivere e ho iniziato a pensare che non potevo far morire di fame quel poveretto del mio compagno :') Così ho iniziato a sperimentare qualche ricetta, abbinare gli ingredienti in modo creativo e soprattutto ho cominciato ad assaggiare. Mi si è aperto un mondo: la cucina ora è il posto dove mi rilasso dopo una giornataccia al lavoro, dove fantastico e provo nuovi piatti e gusti.

Precedente RISOTTO LIME E PEPE ROSA AI FRUTTI DI MARE Successivo RISOTTO AL CHIANTI CON FONTINA DOP

Lascia un commento