PENNE ALL’ARRABBIATA

Le penne all’arrabbiata sono un piatto ideale per tutti quelli che si trovano alle prime armi con la cucina ma che non vogliono rinunciare ad un piatto gustoso.

Un piatto tradizionale, sempre amato. In fondo, noi italiani come facciamo a non amare la pasta al pomodoro?

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 PORZIONI
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Penne Rigate 320/350 g
  • Pomodori perini maturi 500/600 g
  • Peperoncino fresco 1
  • Scalogno piccolo 1/2
  • Aglio 1 spicchio
  • Triplo concentrato di pomodoro 1 e 1/2 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Parmigiano reggiano grattuggiato (per servire)

Preparazione

  1. Per iniziare prepariamo il sugo fatto in casa: sbollentare i pomodori per facilitare la rimozione della pelle. Dopo averli spellati, tagliarli a pezzettini piccoli e rimuovere i semini.
    Dopodichè, soffriggere con un filo d’olio, il trito di scalogno, l’aglio e il peperoncino. Lasciar imbiondire per qualche minuto, rimuovere l’aglio e versare i pomodori.

    Successivamente, aggiungere il concentrato di pomodoro, stemperato in una tazzina di acqua calda e anche il sale e lo zucchero.

    Proseguire la cottura per circa 45/50 minuti.

    Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

    Scolare leggermente al dente e versarla nel sugo e mantecare per qualche minuto.
    Infine, servire caldissima con parmigiano a piacere e qualche foglia di basilico per profumare il piatto.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Piatti tipici, Primi piatti

Informazioni su sedanocarotacipolla

Fino ai vent'anni non mangiavo niente. Solo pasta al pomodoro e bistecca. Niente verdure, formaggi, legumi... Poi ho deciso di andare a convivere e ho iniziato a pensare che non potevo far morire di fame quel poveretto del mio compagno :') Così ho iniziato a sperimentare qualche ricetta, abbinare gli ingredienti in modo creativo e soprattutto ho cominciato ad assaggiare. Mi si è aperto un mondo: la cucina ora è il posto dove mi rilasso dopo una giornataccia al lavoro, dove fantastico e provo nuovi piatti e gusti.

Precedente POLLO AL CURRY Successivo GNOCCHETTI GIALLI CON BRESAOLA E FIORI DI ZUCCA

Lascia un commento