MAIONESE HOMEMADE

La maionese non è una salsa difficile da fare…basta solo un po’ di attenzione e accuratezza.

Il requisito fondamentale per farla amalgamare è che tutti gli ingredienti siano alla stessa temperatura (ambiente).

Le dosi variano in base al gusto personale, se si preferisce un sapore più intenso, basta aumentare l’olio evo e diminuire l’altro, oppure se si desidera un’acidità maggiore va semplicemente aggiunto più limone.

Le quantità di questa ricetta le ho inserite in base alle mie esperienze ed al mio gusto. Se avete consigli o trucchi, lasciatemi pure un commento.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 PICCOLE CIOTOLINE
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Tuorli 4
  • Olio di semi 90 ml
  • Olio extravergine d'oliva 30 ml
  • limone 1/2
  • Sale un pizzichi
  • Pepe un pizzichi

Preparazione

  1. Per prima cosa, separare i tuorli dagli albumi.

    Sbattere i tuorli con una frusta elettrica, al minimo della velocità, salare e pepare leggermente.

    Versare lentamente l’olio a filio, alternandolo con il limone.

    Le dosi variano a seconda del gusto, quindi è meglio provarla di tanto in tanto, prima di finire gli ingredienti.

    Una volta pronta, conservare in frigorifero per non più di un giorno.

     

Note

Potete abbinare questa salsa a tantissime ricette, un classico sono le patatine fritte, oppure gli hamburger. Fatemi sapere le vostre varianti!

Provatela con questa ricetta:Polpo al bacon con patatine alla birra e maionese

/ 5
Grazie per aver votato!
Salse e condimenti

Informazioni su sedanocarotacipolla

Fino ai vent'anni non mangiavo niente. Solo pasta al pomodoro e bistecca. Niente verdure, formaggi, legumi... Poi ho deciso di andare a convivere e ho iniziato a pensare che non potevo far morire di fame quel poveretto del mio compagno :') Così ho iniziato a sperimentare qualche ricetta, abbinare gli ingredienti in modo creativo e soprattutto ho cominciato ad assaggiare. Mi si è aperto un mondo: la cucina ora è il posto dove mi rilasso dopo una giornataccia al lavoro, dove fantastico e provo nuovi piatti e gusti.

Precedente ANTIPASTO DI GAZPACHO CON GAMBERI Successivo POLLO AL CURRY

Lascia un commento