INSALATA DI CECI E POLLO AL CURRY

Ecco una delle mie ultime lunch box, comodissima da portare in ufficio e super light.

Ricordatevi sempre che un piatto, non deve essere solo dietetico, ma deve anche avere la giusta quantità di carboidrati, proteine e grassi e deve sempre contenere una generosa porzione di verdura.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 Persona
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Petto di pollo 70 g
  • Ceci 50 g
  • Insalata (a piacere)
  • carota 1
  • Avocado 1/2
  • Scalogno
  • Rosmarino
  • Curry
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Peperoncino secco

Preparazione

  1. Premessa: non ho inserito nella preparazione i tempi di cottura dei ceci, perchè potete utilizzare quelli che preferite. Io personalmente preferisco quelli secchi, che lascio ammollare 12 ore e faccio bollire per 1 h e mezza con un rametto di rosmarino.

    Per prima cosa, tagliare il pollo a bocconcini e tritare lo scalogno. Soffriggerlo con pochissimo olio e unire la carne. Allungare con acqua o brodo per non fa asciugare e cuocere per circa 20 minuti. Aggiungere sale, pepe, peperoncino e il curry.

    Nel frattempo, grattuggiare la carota e tagliare a listarelle l’avocado.

    Comporre il piatto unendo tutti gli ingredienti preparati in precedenza e l’insalata; condire con un filo d’olio ed eventualmente ancora poco sale.

Note

Lunch Box, Piatto unico, Ricette di carne, Ricette light

Informazioni su sedanocarotacipolla

Fino ai vent'anni non mangiavo niente. Solo pasta al pomodoro e bistecca. Niente verdure, formaggi, legumi... Poi ho deciso di andare a convivere e ho iniziato a pensare che non potevo far morire di fame quel poveretto del mio compagno :') Così ho iniziato a sperimentare qualche ricetta, abbinare gli ingredienti in modo creativo e soprattutto ho cominciato ad assaggiare. Mi si è aperto un mondo: la cucina ora è il posto dove mi rilasso dopo una giornataccia al lavoro, dove fantastico e provo nuovi piatti e gusti.

Precedente FRITTATA DI PATATE E VERDURE AL FORNO Successivo SGOMBRO CON CHIPS DI PATATE SU CREMA DI CAVOLO ROMANO

Lascia un commento