FINGER FOOD: PACCHERO AL PESTO DI MENTA PICCANTE SU CREMA DI PISELLI ALL’ANICE STELLATO E TARTARE DI GAMBERI AL LIME

Un’idea nata per un contest, molto carina da presentare come finger food estivo, magari per una cena a base di pesce.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Assaggi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Mezzi paccheri 4
  • Menta 10/15 foglie
  • Pisellini 1 bicchiere
  • Anice stellato
  • Gamberi 3/4
  • Lime 1
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Peperoncino secco

Preparazione

  1. Per prima cosa, cuocere i paccheri in acqua salata per il tempo indicato dalla confezione.

    Nel frattempo, pulire i pisellini e farli bollire per una decina di minuti con l’anice stellato. Dopodichè, rimuovere la spezia e frullare aggiungendo sale, pepe e un filo d’olio.

    Preparare il pesto di menta, schiacchiando delicatamente le foglie in un mortaio, fino ad ottenere una crema. Aggiungere al composto, olio sale e peperoncino frantumato.

    Successivamente, pulire i gamberi (consiglio l’abbattimento in freezer per almeno 48 ore), rimuovere il guscio e l’intestino, tritarli grossolanamente e condire con succo e scorza di lime, olio, sale e pepe.

    Infine, scolare la pasta, passarla nel pesto e servire ponendo sotto la crema di piselli, poi il pacchero e ripieno di tartare.

     

Note

Se la crema di piselli rimane troppo fredda, consiglio di passarla qualche secondo al microonde.

/ 5
Grazie per aver votato!
Antipasti, Ricette di pesce

Informazioni su sedanocarotacipolla

Fino ai vent'anni non mangiavo niente. Solo pasta al pomodoro e bistecca. Niente verdure, formaggi, legumi... Poi ho deciso di andare a convivere e ho iniziato a pensare che non potevo far morire di fame quel poveretto del mio compagno :') Così ho iniziato a sperimentare qualche ricetta, abbinare gli ingredienti in modo creativo e soprattutto ho cominciato ad assaggiare. Mi si è aperto un mondo: la cucina ora è il posto dove mi rilasso dopo una giornataccia al lavoro, dove fantastico e provo nuovi piatti e gusti.

Precedente GELATO ALLA BANANA E LIME CON GELATINA DI FRAGOLE E VANIGLIA Successivo TORTELLONI INTEGRALI CON RICOTTA E ASPARAGI SALTATI CON LO SPECK

Lascia un commento