CARPACCIO DI SALMONE AGLI AGRUMI CON SALSA GUACAMOLE

Volete cucinare il pesce crudo ma non avete nessuna idea? Provate questo carpaccio di salmone. E’ davvero semplicissimo da fare!! Ho provato ad abbinarci questa salsa messicana a base di avocado e il risultato è stato un successone 🙂

Questa ricetta può essere proposta come antipasto oppure come secondo fresco e leggero.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 PORZIONI
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Filetto di salmone 250 g
  • Lime 1
  • arancia 1/2
  • Avocado maturo 1
  • Pomodorino 1
  • Cipolla qualche rondella
  • Peperoncino fresco piccante
  • Olio extravergine d'oliva
  • Olio di semi
  • Sale
  • Pepe di Sichuan
  • Erba cipollina

Preparazione

  1. Essendo il carpaccio un piatto crudo, consiglio di abbattere in freezer per 72 ore il pesce fresco, per evitare la formazione dei batteri.

    Una volta scongelato e dopo essersi assicurati che i filetti non presentino neanche una lisca, tagliarlo a carpaccio molto sottile, con un coltello ben affilato (affettarlo quando è ancora parzialmente ghiacciato aiuta nella procedura).

    Condire con un cucchiaio di olio di semi e uno di olio evo, il succo di 1/2 lime e di 1/2 arancia e con una grattuggiata della loro scorza. Pestare il pepe e spolverare. Ho scelto il pepe di Sichuan per il suo gusto agrumato e resinoso, molto particolare. Nel caso non l’abbiate a disposizione utilizzare del pepe verde. Conservare in frigo.

    Procediamo ora con la salsa. Tagliare l’avocado e scavare la parte morbida verde con un cucchiaino. Frullare con un cucchiaio di olio evo, qualche rondella di cipolla, il peperoncino, una spruzzatina del 1/2 lime rimanente e il sale. Aggiungere il pomodoro tagliato a cubettini.

    Ho preferito non usare l’aglio nella salsa per avere un gusto più leggero, ma a piacere potete inserirlo.

    Servire il salmone aggiungendo qualche filo di erba cipollina tritato e la salsa a parte.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Antipasti, Ricette di pesce, Secondi piatti

Informazioni su sedanocarotacipolla

Fino ai vent'anni non mangiavo niente. Solo pasta al pomodoro e bistecca. Niente verdure, formaggi, legumi... Poi ho deciso di andare a convivere e ho iniziato a pensare che non potevo far morire di fame quel poveretto del mio compagno :') Così ho iniziato a sperimentare qualche ricetta, abbinare gli ingredienti in modo creativo e soprattutto ho cominciato ad assaggiare. Mi si è aperto un mondo: la cucina ora è il posto dove mi rilasso dopo una giornataccia al lavoro, dove fantastico e provo nuovi piatti e gusti.

Precedente LE MIE FAJITAS MESSICANE Successivo SALSA GUACAMOLE

Lascia un commento