I migliori secondi piatti per il Cenone di Capodanno: Orata all’acqua pazza.

Per un cenone di Capodanno raffinato ed elegante il nostro consiglio è un menu a base di pesce, l’Orata al’acqua pazza.

Stai cercando ricette per il Menu di Capodanno a base di pesce?

Scopri gli ingredienti e i consigli utili tra le nostre ricette.

L’orata è uno dei pesci più diffusi, poiché è molto presente nel mar Mediterraneo e quindi ha fatto parte della dieta mediterranea fin dall’antichità.

Orata all’acqua pazza.

La ricetta.

La richiesta di orata è talmente aumentata negli ultimi anni che hanno iniziato a sorgere diversi allevamenti ittici in cui vengono cresciuti questi pesci.

I migliori secondi piatti per il Cenone di Capodanno: Orata all'acqua pazza. Condividi il Tweet

Il pesce è fondamentale in una dieta sana ed equilibrata. Grazie alle eccellenti proprietà nutritive, l’orata è un ottimo pesce da inserire nella nostra alimentazione.

Ingredienti.

Per 4 persone

1 kg. di orata
2 spicchi d’aglio
1 cipollotto
1 bicchiere di vino bianco secco
500 grammi di pomodori ciliegia
1/2 peperoncino
1 mazzetto di prezzemolo
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale

Leggi anche:  I migliori secondi piatti per il pranzo di Natale: Filetti di persico con champignon.

Preparazione.

 20′

  • Squamate l’orata, pulitela ed asciugatela.
  • Lavate i pomodorini e schiacciateli eliminando i semini.
  • In seguito in una casseruola che possa contenere il pesce, fate rosolare nell’olio gli spicchi d’aglio affettati, il cipollotto tritato ed il peperoncino.
  • Unite, quindi, i pomodorini.

 

Cottura.

  10′

  • Fateli cuocere per qualche minuto e bagnateli con il vino ed un bicchiere scarso di acqua.
  • Fate sbollentare il tutto a fuoco moderato per qualche minuto.
  • Nel frattempo aggiungetevi il pesce, regolate di sale, mettete il coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti.
  • A questo punto, togliete il coperchio e portate a cottura. Pulite il pesce, impiattatelo e cospargetelo con la salsina preparata.

Il consumo di questo pesce dunque è altamente raccomandato ai bambini e agli adolescenti per la crescita.

Di conseguenza anche agli anziani per prevenire l’arteriosclerosi, ai convalescenti per una rapida guarigione e a coloro che soffrono di patologie al fegato.

(Visited 870 times, 1 visits today)
 
Precedente I migliori secondi piatti per il Cenone di Capodanno: Filetti di Merluzzo con Zafferano. Successivo I migliori secondi piatti per il Cenone di Capodanno: Cotechino con fonduta e pomodorini.