Straccetti di Pollo al limone

Ci sono giorni in cui non si ha voglia di passare troppo tempo ai fornelli e altri in cui “ad avercelo il tempo!”. Questa ricetta è dedicata e voi, e a noi, che vogliamo vincere la nostra corsa contro gli imprevisti, gli impegni e… i morsi della fame e arrivare comunque primi! perchè sappiamo rinunciare a tanto, ma non sicuramente al piacere della tavola!! Questa che vi propongo è la ricetta per preparare un veloce secondo di carne, a base di pollo. Il pollo passato in padella e bagnato con il succo del limone è un ottimo stimolante delle ghiandole salivari che metteranno in fibrillazione le vostre papille gustative e quelle dei vostri commensali…

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 fette di petto di pollo tagliate sottili;
  • 2 limoni;
  • 100 gr circa di farina per infarinare;
  • mezzo peperoncino rosso lungo fresco;
  • qualche fogliolina di timo fresco;
  • sale;
  • olio d’oliva.

Straccetti di polloTogliete la carne dal frigo almeno un’ora prima di cuocerla; lavate le fette di petto di pollo sotto l’acqua corrente e mettete a scolare per bene in uno scolapasta.

In un piatto dosate la farina; una volta scolate bene dall’acqua di lavaggio la carne tagliatela con un affilato coltello o forbice per alimenti a striscioline molto sottili nel senso della larghezza. Infarinatele bene in ogni parte, magari poche per volta per non farle incollare fra loro e, se dovesse finire, aggiungete altra farina. Riponete gli straccetti infarinati in un largo piatto dopo aver eliminato la farina di troppo: deve restare un sottile velo di varina sulla superficie della carne!

Scaldate sul fondo di una padella antiaderente abbastanza grande da contenere tutti gli straccetti senza che siano troppo vicini gli uni agli altri l’olio d’oliva (fate in modo che l’olio ricopra il fondo con un sottile strato). Fateli rosolare per pochi minuti insieme al peperoncino sminuzzato sottilmente e le foglioine di timo fresco. Poi aggiungete a filo, sempre a fuoco alto, il succo dei limoni e fatelo sfumare. Appena si sarà asciugato per bene spegnete il fuoco, salate e servite caldo. Buon Appetito!!

…MMMmmm Yummy!!!

CONSIGLIO: La farina tenderà ad assorbire l’olio nella padella, siate un po’ generosi con questo nel dosarlo se preferite una carne più morbida. Potete accompagnare questo piatto con una semplice insalata di lattuga fresca e dei grissini per completare.

Straccetti di pollo

 

Print Friendly, PDF & Email
di carne, Secondi , , ,

Informazioni su Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Precedente Crostata alle Mandorle con Marmellata di Albicocche Successivo Salsina di Fagioli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.