Julienne di melanzane fritte all’aceto e menta

Ho preparato un contorno di cui vado tanto golosa con gli avanzi delle melanzane che ho grigliato per la cena di questa sera. Per ottenere delle fette con le melanzane quanto più possibile regolari e simili fra loro ho prodotto un po’ di scarto, in particolare della buccia oltre che della polpa. Allora ho avuto la giustificazione per preparare il mio goloso contorno, mi sono detta: “non posso mica buttarle?” e così con cuore più leggero ho preparato questa ricettina che mi affretto a scrivervi:

Julienne di melanzane aceto e menta
Julienne di melanzane aceto e menta

Julienne di melanzane fritte all’aceto e menta

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di melanzana;
  • un cucchiaio foglie menta spezzettate;
  • 5-6 cucchiai di aceto bianco;
  • 4-5 cucchiai di aceto di mele;
  • sale;
  • olio per friggere.

Lavate le melanzane, asciugatele ed eliminate il picciolo. Affettatele quanto più possibile sottili. Mettete le fette cosparse con un pizzico di sale in uno scolapasta e copritele un piatto pesante a pressarle (io ho messo un piatto su cui ho adagiato una pentola con dell’acqua per fare da peso), lasciatele riposare per far perdere un po’ della loro acqua per un’oretta. Trascorso il tempo, togliete il peso, sciacquatele sotto l’acqua e strizzatele molto bene, quindi tamponatele con della carta assorbente. Ponetele su un tagliere e tagliatele alla julienne (a striscioline molto sottili).

Fate scaldare in una padella l’olio per friggere. Appena sarà caldo immergete a manciate le melanzane alla julienne e fatele dorare. Prelevatele con un mestolo forato e fatele scolare dall’olio residuo su carta assorbente. Continuate fino ad esaurimento delle melanzane, se necessario cambiate i fogli di carta assorbente. Riponete le melanzane fritte in un piatto da portata.

Preparate unendo l’aceto di mele, l’aceto bianco, la menta con il sale in una ciotolina, mescolate e condite le melanzane fritte. Fate riposare in frigo per un’ora. Servitelo come contorno e buon Appetito!!!

…MMmmmm Yummy!!!

Consiglio:  conservate le melanzane in frigo coprendole con un foglio di pellicola trasparente altrimenti con il passare del tempo tendono ad asciugarsi.

Vi consiglio anche di provare queste altre ricette con le melanzane:

Melanzane ripiene vegetariane;

Involtini di melanzane in padella;

Panzanella con le melanzane

Inoltre in questa pagina ci sono tutte le ricette con le melanzane fin’ora pubblicate:

Ricette con le melanzaneJulienne melanzane aceto e mentaSe vuoi puoi trovare Say Yummy e tutte le sue ricette…e non solo! anche su Facebook  Clicca mi piace e potrai essere sempre aggiornato!!

 

Print Friendly, PDF & Email
Contorni, cotti, Frutta&Verdura, Vegano , ,

Informazioni su Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Precedente Panini-focaccia con zucchine e pomodorini Successivo Insalata di peperoni e cereali con salsa di senape