Dolce con fichi freschi e crema alla cannella

Il dolce con composta di fichi freschi e crema alla cannella si prepara in tre fasi e si assembla la momento di servirlo in tavola. Le fasi di preparazione della frolla per la granella di biscotto, della crema alla cannella e della composta di fichi freschi sono tutte di facile esecuzione e in poche mosse avrete uno splendido, originale dolce con tutti i colori tipici di questo periodo dell’estate. Vi lascio la ricetta!!!

Ingredienti per 4-5 persone:

per la pasta frolla

  • 250 gr di farina;
  • 2 tuorli;
  • 125 gr di burro;
  • 100 gr di zucchero;
  • un pizzico di sale.

per la crema alla cannella:

  • 200 ml di latte;
  • 2 tuorli;
  • 60 gr di zucchero;
  • 20 gr di farina
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere.

per la composta di fichi:

  • 350-400 gr di fichi freschi;
  • 3 cucchiai di zucchero;
  • 2 cucchiai di vino rosso.
  • 2- 3 fichi interi per guarnire.

Fichi freschi dolce

Per preparare la frolla raffreddate nel freezer tutti gli attrezzi del mixer e gli ingredienti. Poi mettete nel mixer dapprima la farina, il burro e un pizzico di sale e frullateli insieme fino a quando il burro non si sarà completamente scomposto e il tutto ha assunto l’aspetto della sabbia. Aggiungete lo zucchero e i tuorli e azionate nuovamente il mixer fino a quando l’impasto non incomincia a compattarsi. Infine toglietelo dal mixer versatelo su un piano di lavoro, impastate per un paio di minuti componete una palla che ricoprirete di pellicola trasparente e riporrete in frigorifero per un’oretta circa a riposare.

Intanto che la frolla riposa, preparate la crema alla cannella. Scaldate appena il latte con la cannella. In una terrina mettete i tuorli d’uovo e lo zucchero, con uno sbattitore amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere una crema. Mentre lo sbattitore è in azione aggiungete a filo un terzo del latte. Poi unite al composto la farina setacciata amalgamandoli bene insieme, infine unite tuttoal latte rimasto e mettete sul fuoco. Intanto che la crema è sul fuoco continuate a girarla con una frusta e fate in modo che non si attacchi sul fondo e non si formino grumi. Spegnete e togliete dal fornello appena incominciano a formarsi le bolle. Lasciate raffreddare e ricoprite il contenitore con un foglio di pellicola.

Per preparare la composta di fichi freschi lavate e sciugate con carta assorbente i fichi, tagliateli in pezzetti e metteteli in un pentolino, copriteli con lo zucchero e bagnate con il vino rosso. Mettete il pentolino sul fuoco, mescolate spesso e portate a bollore a fuoco moderato, tenete sul fuoco una manciata di minuti per far evaporare l’alcol del vino e sciugare un po’ la composta. Infine spegnete e fate raffreddare.

Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla stendetela in un disco alto 1/2 centimetro e infornatelo a 180°C per 20 minuti circa o fino a quando non sarà dorato. Sfornate, fate raffreddare, dividete in 4-5 pezzi.

Componete il dolce  di fichi freschi e crema alla cannella utilizzando dei bicchieri da gelato.Sul fondo sbriciolate un pezzo della frolla, ricoprite con un paio di cucchiai di crema alla cannella e 1-2 cucchiai di composta di fichi freschi. Guarnite ciascun bicchiere con spicchi di fichi freschi e qualche briciola di frolla. Servite e buon appetito!!

…MMMmmmm Yummy!!

min-1539

 

 

Print Friendly, PDF & Email
con la frutta, Dolci, Frutta&Verdura , , ,

Informazioni su Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Precedente Torta di zucchine e ricotta Successivo Spaghetti integrali al pomodoro piccante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.