Salsicce al vino bianco con cipolle

Download PDF

Salsicce al vino bianco con cipolle

Salsiccia al vino bianco con cipolla

Salsiccia al vino bianco con cipolla

Golosiamoci un pò con un secondo non certo leggero, ma sicuramente appetitoso, cioè gustiamoci queste salsicce aromatizzate con il vino bianco circondate da cipolle. Magari accompagnate anche dalla piadina, come è usanza qui dalle nostre parti! Cosa vogliamo desiderare di più. Ovviamente qui le salsicce saranno più leggere che mangiate alla griglia perchè saranno state sgrassate. Ora vediamo il procedimento.

 

Ingredienti per due persone:

4 salsicce lunghe, 4 cippole, 1 bicchiere di vino bianco, un pizzico di zucchero, 1 pizzico di sale, olio evo, qualche seme di finocchio, un pò di rosmarino.

 

Procedimento:

Lavate sotto l’acqua corrente le salsicce, asciugatele e delicatamente togliete la pellicola che le riveste. Lavate e tagliate finemente la cipolla.

Fate alcuni tagli sottili con una forchetta nelle salsicce in modo che mentre cuociano fuoriesca un pò del loro grasso.

In una pentola capiente possibilmente antiaderente mettete le cipolle, aggiungete un pò di olio e sale, un pizzico di zucchero e a fuoco moderato fatele cuocere per 10 minuti. Aggiungete le salsicce nella pentola insieme a qualche seme di finocchio, un pò di rosmarino  e prolungate la cottura per 5 minuti. Dopodichè alzate il fuoco versate il vino bianco e fate sfumare. Appena il grado alcolico è sfumato riabbassate la fiamma, aggiungete un pò d’acqua e fate cuocere il tutto per altri 15 minuti.

Durante la cottura la cipolla si sarà appassita per bene le salsicce avranno assunto un sapore più forte e gradevole grazie al vino e ai semi di finocchio e potrete gustarvi questo delizioso piatto insieme ad una piadina o col pane.

 

Buon appettito.

I commenti sono chiusi.