Cozze gratinate al forno

Download PDF

 Cozze gratinate al forno

Cozze gratinate
Cozze gratinate

Le cozze si sa sono un mollusco che si mangia solitamente come antipasto insieme alle vongole, ma gratinate sono veramente un pasto succulento e buonissimo da mangiare sia come antipasto o come secondo di pesce.

La sua preparazione è sicuramente facile anche se richiede un pò di tempo, ma ne vale sicuramente la pena provare.

Ingredienti per 4 persone:

1 kg. di cozze circa, 1 bicchieri di vino bianco, 2 spicchi di aglio, 1 peperoncino rosso, pane grattugiato, prezzemolo tritato, olio evo.

Preparazione:

La prima fase è sicuramente quella di cuocere le cozze per farle aprire. Pulirle bene sotto l’acqua corrente, togliere il filamento scuro che fuoriesce dal guscio e raschiare con un coltellino o una spugnetta di acciaio il guscio per pulirla dalle alghe e sabbia.

Una volta pulite e lavate metterle in una padella capiente insieme ad olio, 1 spicchio di aglio ed il peperoncino.

Sfumare con vino bianco e farle cuocere a fuoco moderato con coperchio finchè non si saranno aperte. Quelle rimaste chiuse o rotte vanno buttate e vi consiglio di spegnere il fuoco appena si sono aperte tutte per non farle indurire. Non aggiungere sale in quanto la cozza rilascia liquido che è già salino di suo.

Toglierle dalla pentola e tenere il liquido ottenuto dalla cottura.

Preparate in una ciotola il condimento per il gratinato con l’acqua di cottura, pangrattato, prezzemolo, 1 aglio tritato e olio. Fino ad ottenere un composto cremoso e abbastanza sodo. Non aggiungere sale.

Togliere da ogni cozza il guscio superiore, quello in cui non è attaccata la cozza ed adagiarle in una teglia da forno coperta da carta da forno e cosparsa di olio. Ricoprire ogni cozza con abbondante farcitura, cospargere di olio ed infornare a 200 gradi per max 20 minuti. Finchè la gratinatura non avrà preso un colore dorato.

E a questo punto buon appetito.

Precedente Frittelle di riso Successivo Zuppa di funghi porcini