crostatine light alla marmellata

come vedete sto ancora cercando di compensare tutti i megapasti festaioli con dolcetti light per fare delle colazioni sane, leggere ma gustose.

Inoltre per natale mi è stato fatto un regalo fantastico: lo sfornatutto Maxi della de longhi, per cui in questi giorni sto imparando ad utilizzarlo e devo dire che è un forno davvero eccezionale :)

foto 2

queste crostatine non contengono nè burro, ma solo 3 cucchiai di olio di semi di girasole (voi potete usare anche un altro olio di semi), nè zucchero, che è sostituito egregiamente dal dolcificante.
risultano morbide ma friabili, leggere, gustose e soddisfacenti.
provatele per una colazione o una merenda sana e light ^_^
io le ho realizzate con la marmellata rigoni di asiago senza zucchero aggiunto, voi potete sostituirla con quella che preferite.

 

ingredienti (per 7/8 crostatine)
✿ 270 gr farina 00
3 cucchiai olio di semi
✿ 30 gocce dolcificante liquido dieteTic (120 gr zucchero)
2 uova medie
una bustina di lievito per dolci
✿ marmellata a scelta qb.

preparazione
disporre la farina a fontana su di una spianatoia e aggiungere le uova, l’olio, il lievito e il dolcificante. Impastare bene e mettere a riposare, formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo per mezz’ora.
Trascorso il tempo necessario tirate fuori l’impasto dal frigo (se dovesse risultare difficile da lavorare lasciatelo riposare una decina di minuti a temperatura ambiente così si ammorbidisce) e formare delle palline abbastanza grandi di impasto da cui poi formerete dei dischi del diametro di circa 8 cm. Formate i bordi della crostatina pizzicando i bordi dei dischi con le dita. mettete poi la marmellata sulle crostatine così ottenute (circa due cucchiaini in ogni crostatina) e infornate a 180° per circa 15 minuti (forno ventilato).

 

foto

 

 

muffin extralight al cacao e castagne

come sapete sono sempre in cerca di dolcetti soddisfacenti e sfiziosi ma che non siano troppo calorici.. eccone un esempio favoloso.

 

foto-004

 

questi muffin sono leggerissimi in quanto non contengono nè burro nè zucchero, che è sostituito dal dolcificante. risultano morbidi grazie al latte totalmente scremato che contiene l’impasto e sono decisamente gustosi grazie al cacao e alla farina di castagne. Se volete potete sostituire il dolcificante con 180 gr di zucchero.
La ricetta originale l’ho presa dal blog semplicemente light, in cui potete trovare tante belle ricettine light, e l’ho poi modificata ^_^

ingredienti (per 10 muffin):
✿ 250 gr latte scremato
✿ 40 gocce dolcificante liquido dieteTic (o 180 gr di zucchero)
✿ 135 gr farina 00
✿ 65 gr farina di castagne
✿ 40 gr cacao amaro
una bustina di lievito per dolci

preparazione
mescolare con cura in una ciotola i due tipi di farina, il dolcificante liquido, il cacao amaro e il lievito. Quando tutto sarà ben amalgamato aggiungete anche il latte e mescolate bene.
Versate l’impasto nelle formine di silicone e infornate a 175° per 25 minuti (se usate formine non di silicone a 180° per 30 minuti).
sfornate e.. assaporate!

con questa ricetta partecipo al contest “mangiare ti fa bella” di Cake Therapy

 

padellata di carne macinata e verdure

tra oggi e ieri non sono riuscita a trovare il tempo di preparare niente di nuovo da postare sul blog, quindi ho pensato di postarvi questa ricetta, per cui do i crediti a mia mamma che me l’ha preparata la prima volta ^_^

 

questo piatto unico ha tre punti di forza: è light perchè non prevede l’uso di grassi (se non il dado da brodo), è velocissima da fare (la cosa più lenta è tagliare le verdure!) e aiuta a smaltire gli avanzi.
accompagnatelo con del pane abbrustolito, dei crostini, o in alternativa a del riso in bianco o se vi sentite particolarmente golose ad una piadina.
Potete aggiungere della cipolla o dell’aglio insieme alla carne per dare ancora più gusto e anche variare le verdure a seconda del vostro gusto e di ciò che avete in casa!

ingredienti (per due persone):
✿400 gr carne macinata magra di manzo
due peperoni medi
mezza melanzana grossa (o una piccola)
1/5 di dado da brodo (io ho usato quello delicato della knorr)
salsa di soia qb. (facoltativa, viene buonissimo anche senza)

preparazione:
Tagliare i peperoni e ripulirli dai semi e dalla parte bianca, ridurli in listarelle o ancora meglio in cubetti. Tagliare anche le melazane a cubetti.
mettere poca acqua in una padella antiaderente e scaldarla con il pezzetto di dado da brodo. Aggiungere le verdure appena l’acqua è tiepida e due pizzichi di sale.
coprire tutto con un coperchio e attendere 10 minuti (o finchè le verdure non saranno cotte a dovere), poi aggiungere la carne macinata, far cuocere altri 5 minuti (o fino a quando la carne è cotta), aggiungere un filo di salsa di soia e  servire ^_^
buon appetito!