frollini extradark al cacao

come già sapete sono un’amante del cioccolato fondente nero, e di conseguenza anche dei biscotti con tanto tanto cacao.. quindi ho provato a fare questi frollini semplici semplici ma con una percentuale di cacao alta :)

questi frollini sono adatti per la colazione di grandi e piccini, sono semplici da preparare e contengono tanto buon cacao che stimola il buon umore ^_^

 

ingredienti (per circa 70 biscottini)
✿ 200 gr farina 00
✿ 50 gr cacao amaro in polvere
✿ 2 tuorli
✿ 150 gr margarina vallè.. naturalmente (o burro tradizionale)
aroma vaniglia qb. (o vanillina una bustina)
✿ 100 gr zucchero a velo

preparazione:
impastare lo zucchero a velo con il burro tagliato a pezzetti e lasciato ammorbidire, aggiungere un pizzico di sale e i tuorli insieme all’aroma alla vaniglia e versate il composto al centro della farina setacciata con il cacao disposta a fontana su una spianatoia.
impastare e formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigo per mezz’ora minimo.
trascorso il tempo necessario stendere la pasta su una spianatoia ben infarinata (l’impasto è parecchio appiccicoso, quindi lavoratelo con le mani infarinate) e ricavare i frollini con le formine che preferite.
Disporre su una teglia foderata con carta da forno e infornare a 180° per 10-15 minuti (dipende dal forno, a volte anche venti minuti).

 

sbriciolini al pesto genovese

io sono genovese, e da brava genovese ADORO il pesto.
Dite quello che volete, per me la pasta al pesto rimane sempre un must irrinunciabile della cucina.
ho chiamato questi biscotti sbriciolini perchè, come dice il nome, si sbriciolano facilmente :)

 

l’impasto di questi sbriciolini è simile a quello degli sfrollini, ma ho voluto usare più burro per vedere il risultato. Sono adatti per buffet, aperitivi e come antipasto, e costituiscono un modo alternativo per gustare il tipico pesto genovese. Possono essere arricchiti con dei pinoli prima della cottura :)

 

ingredienti (per circa 45 sbriciolini)
farina 00 200 gr
burro   80 gr
un uovo
un cucchiaino di lievito chimico per preparazioni salate
un pizzico di sale
✿ un cucchiaio da minestra di pesto genovese

preparazione
mettere la farina in una terrina, aggiungere il burro tagliato a cubetti, l’uovo, un pizzico di sale e il lievito. Impastare fino a far amalgamare bene gli ingredienti.
aggiungere all’impasto il pesto e impastare spolverizzando con un pò di farina per non fare attaccare l’impasto alla terrina o alle mani.
Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare mezzora in frigo.
trascorso il tempo necessario, stendere la pasta in una sfoglia spessa poco meno di un cm (contate che in forno un pò lievitano), ricavare i biscotti e disporli su una teglia foderata di carta da forno.
Cuocere a 180 ° per 10-20 minuti, il tempo dipende dal tipo di forno, per la prima infornata ho messo cottura solo da sotto e ci sono voluti 20 minuti buoni, per la seconda cottura sopra e sotto e 10 minuti sono bastati e avanzati!

 

ricordo che le vostre opinioni, positive o negative, mi fanno sempre piacere :)