pollo alle mandorle e cannella

purtroppo ieri sera mi sono dimenticata di fotografare questa ricetta, perciò vi metto una foto di un piatto simile presa da GZ per dare un’idea di com’è il risultato finale. Non appena avrò occasione di rifarla aggiornerò l’articolo.

pollo mandorle

il pollo alle mandorle è uno di quei piatti che hanno contrassegnato le mie cene nei ristoranti cinesi, è un piatto semplice e ricco dove l’ingrediente “segreto” è la magica salsina che rende tutto più vellutato e goloso.
La versione originale prevede cipolla e zenzero in cottura, i bocconcini di pollo infarinati e salsa di soia a condire il tutto. Io me ne sono discostata ma il risultato è stato davvero strepitoso, è piaciuto tanto e sicuramente lo riproporrò!
era tanto che volevo provare il pollo con la cannella, e l’abbinamento mi ha davvero soddisfatto.

ingredienti (per due persone, o per tre poco affamate):
✿ 380 gr petti di pollo
✿ 100 gr mandorle pelate
due spicchi aglio
✿ misto spezie per condire patate in polvere qb. (in alternativa potete usare del dado da brodo o un altro mix di spezie che però abbia un sapore abbastanza occidentale)
✿ 6 cucchiai olio di semi
cannella non zuccherata in polvere qb
farina qb

preparazione:
mettete in una padella antiaderente due cucchiai di olio di semi e tostateci e dorateci le mandorle (capite quando sono tostate perchè cominceranno a spandere un profumino buonissimo, che a me ricorda il luna park).
In un Wok (per sapere cos’è un wok clicca qui ) mettete 4 cucchiai di olio di semi e fateci appassire a fuoco lento i due spicchi d’aglio e una manciata di misto spezie per 10 minuti.
Intanto tagliate il pollo a cubetti piuttosto piccoli  e trascorso il tempo necessario mettete anch’esso nel wok e fatelo soffriggere a fuoco lento per 20 minuti. 5 minuti prima che il pollo finisca di cuocere aggiungete la cannella, io ne ho aggiunte circa 3 prese e il sapore si sentiva ma non prevaricava sul resto, però assaggiate mi raccomando.
A questo punto aggiungete le mandorle tostate e mescolate per bene perchè si spandano uniformemente, poi aggiungete un mestolino d’acqua calda (attente all’olio che non schizzi!) e due spolverate di farina 00. Verrà una salsina favolosa :) se vedete che l’acqua non si addensa con la farina aspettate qualche minuto e in caso aggiungete ancora una spolverata di farina.
aspettate che la salsina si addensi e fate insaporire qualche minuto il pollo con le mandorle, poi servite caldo, magari accompagnato da del riso al vapore.

Mi dispiace che manchi la foto, appena possibile la posterò, il risultato finale è simile a quello nella foto di GZ ma più scuro.

padellata di carne macinata e verdure

tra oggi e ieri non sono riuscita a trovare il tempo di preparare niente di nuovo da postare sul blog, quindi ho pensato di postarvi questa ricetta, per cui do i crediti a mia mamma che me l’ha preparata la prima volta ^_^

 

questo piatto unico ha tre punti di forza: è light perchè non prevede l’uso di grassi (se non il dado da brodo), è velocissima da fare (la cosa più lenta è tagliare le verdure!) e aiuta a smaltire gli avanzi.
accompagnatelo con del pane abbrustolito, dei crostini, o in alternativa a del riso in bianco o se vi sentite particolarmente golose ad una piadina.
Potete aggiungere della cipolla o dell’aglio insieme alla carne per dare ancora più gusto e anche variare le verdure a seconda del vostro gusto e di ciò che avete in casa!

ingredienti (per due persone):
✿400 gr carne macinata magra di manzo
due peperoni medi
mezza melanzana grossa (o una piccola)
1/5 di dado da brodo (io ho usato quello delicato della knorr)
salsa di soia qb. (facoltativa, viene buonissimo anche senza)

preparazione:
Tagliare i peperoni e ripulirli dai semi e dalla parte bianca, ridurli in listarelle o ancora meglio in cubetti. Tagliare anche le melazane a cubetti.
mettere poca acqua in una padella antiaderente e scaldarla con il pezzetto di dado da brodo. Aggiungere le verdure appena l’acqua è tiepida e due pizzichi di sale.
coprire tutto con un coperchio e attendere 10 minuti (o finchè le verdure non saranno cotte a dovere), poi aggiungere la carne macinata, far cuocere altri 5 minuti (o fino a quando la carne è cotta), aggiungere un filo di salsa di soia e  servire ^_^
buon appetito!