i Pancakes che si credono torta

tutto facebook e instagram, nonchè mia madre, le mie amiche e il mio ragazzo, se ne sono accorti: sono follemente innamorata dei pancake!

foto 3

dalla prima volta che ho fatto i pancakes non sono più riuscita a farne a meno, e visto che la voglia di cucinare è tanta ma il tempo disponibile, a causa dello studio, poco, ho voluto fare questa torta.. velocissima da fare e altrettanto veloce a sparire!
semplicemente si tratta di fare diversi pancake e poi impilarli farcendoli di marmellata.

ingredienti:
✿ 300 gr farina 00
✿ 6 cucchiaini rasi di lievito per dolci
✿ 420 ml di latte scremato (ma va bene anche quello intero o parzialmente scremato)
✿ due cucchiaini rasi di fruttosio (o tre di zucchero)
✿ mezzo cucchiaino raso di sale fino
✿ mezzo vasetto di marmellata (io ho usato quella della rigoni senza zuccheri aggiunti ai
mirtilli neri di bosco
olio di semi qb.
zucchero a velo per spolverare qb.

preparazione:
in una ciotola capiente mescolate la farina con lo zucchero, il sale ed il lievito. Poi aggiungete a filo il latte cercando di formare meno grumi possibile.
In una padella antiaderente versate qualche goccia di olio di semi e poi con un foglio di scottex spargetelo bene per tutta la padella. Fate scaldare la padella a fuoco moderato e, quando sarà ben calda, con un mestolo versateci un pò di composto per formare il primo pancake. la larghezza potete deciderla voi, io gli ho fatti di diametro di circa 15 cm. Attenzione a non usare troppo impasto se no i pancake vengono troppo alti e rimangono pesanti e un pò crudi dentro.
Quando la superficie del pancake si sarà ricoperta di bolle è il momento di girarlo utilizzando una spatola di gomma. Fate cuocere ancora qualche minuto per far dorare il pancake, poi toglietelo dalla padella e ponetelo su di un piatto. A questo punto con una spatola spalmateci sopra abbondante marmellata (o la nutella, insomma, quello che preferite) e ripetete l’operazione per il pancake successivo, che andrete a porre sopra al primo pancake,e così via fino a finire l’impasto e formare l’ultimo pancake, che non ricoprirete di marmellata ma spolverizzerete con abbondante zucchero a velo (o, se preferite, cacao o cannella).
Mettete in frigo per un’oretta per far raffreddare e compattare tutto e poi servite, magari accompagnata con del gelato.

 

foto 1

 

Pancakes leggeri

Stamattina avevo proprio voglia di una coccola dolce per colazione, ed era da tempo che volevo provare i Pancakes americani.

foto 2-001

la ricetta l’ho presa dal blog Pausa Pranzo, questa ricetta mi ha colpito subito perchè non prevede nessun tipo di grasso aggiunto (se non qualche goccia di olio per ungere la padella) e i pancakes fatti in questo modo risultano davvero leggeri ma buonissimi!
i Pancakes sono la tipica colazione americana, è tradizione accompagnarli con il classico sciroppo d’acero.. visto che è una salsa che non si reperisce facilmente potete provarli con la marmellata o la nutella, ma vi assicuro che con lo sciroppo d’acero danno davvero il massimo!

ingredienti (per 7 pancake circa):
✿ 100 gr farina 00
✿ un uovo
✿ mezzo cucchiaio di zucchero semolato
✿ una punta di cucchiaio di sale
✿ 125 ml latte scremato

preparazione
mescolate la farina con lo zucchero e il sale, poi aggiungete a filo il latte continuando a mescolare fino ad ottenere una pastella.
dividete l’albume dal tuorlo. Montate a neve ben ferma l’albume e sbattete il tuorlo.
Unite alla pastella di farina prima il tuorlo poi l’albume montato a neve e mescolate facendo attenzione a non smontarlo.
Versate qualche goccia d’olio su una padella antiaderente e con un foglio di scottex spargetelo su tutta la padella. Quando la padella è ben calda versateci tre cucchiai di pastella per formare un pancake. Quando la superficie del pancake si sarà riempita di bollicine è il momento di girarlo con una spatola. Fatelo cuocere anche dall’altro lato finchè non si sarà ben dorato. Ripetete fino ad esaurire la pastella.
Servite i pancake caldi e accompagnateli con la salsa che preferite.. potete anche spolverizzarli con un pò di zucchero semolato!

è una colazione golosa, veloce da preparare e anche leggere.. cosa chiedere di più? ^_^

foto 1-001