Mini arancini

Ingredienti per i mini arancini

Per il riso

  • 400 gr di riso
  • 900 g di acqua
  • 80 gr di burro morbido
  • 10 cl di vino bianco
  • 1 cucchiaio di dado
  • 1 bustina di zafferano
  • sale q.b.

Per friggere:

  • due uova
  • olio q.b.
  • pangrattato

Preparate il ragu’ il giorno prima e inserite anche i piselli insieme a fine cottura: è preferibile utilizzare il ragu’ fatto il giorno prima e conservato in frigo, questo perche’ il macinato assorbirà il sugo e sara’ piu’ compatto e perfetto per realizzare gli arancini).

2015-03-25 20.41.17

Procedimento classico della cottura del riso

  1. Preparate il brodo con le verdure o utilizzando il dado granulare fatto in casa.
  2. Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere dolcemente in una casseruola con un filo d’olio fino a quando non sarà dorata.
  3. Inserire  il riso e fatelo rosolare per 3 minuti. Aggiungete il vino bianco e fate evaporare.
  4. Rialzare la fiamma e aggiungere un mestolo alla volta di brodo caldo fino a portare a cottura il riso.
  5. Ci vorranno almeno 14 minuti a seconda del tipo di riso usato.
  6. Mescolate spesso e a circa metà cottura aggiungete lo zafferano diluito in un bicchiere di brodo caldo.
  7. Assaggiare e regolare di sale.
  8. Fare raffreddare

Preparazione con il baby meal

  1. Mettete un cucchiaio d’olio nel boccale con la pala inserita; aggiungere la mezza cipolla tagliata a dadini piccolissimi e rosolare 3 min cottura III vel. 1.
  2. Versare il riso e tostare 3 min cottura III vel. 1.
  3. Sfumare col vino 1 min. cottura III vel. 1.
  4. Aggiungere l’acqua (tenerne da parte una tazzina per lo zafferano), il dado, e cuocere 15 min. cottura II vel. 1.
  5. Nell’acqua rimasta sciogliere le 2 bustine di zafferano.
  6. Due minuti prima del termine della cottura unire lo zafferano e aggiustare di sale.
  7. Terminata la cottura versare il risotto in una risottiera e fare raffreddare

 Preparazione con il bimby

  1. Mettete un cucchiaio d’olio nel boccale; aggiungere la mezza cipolla tagliata a dadini piccolissimi e rosolare 3 min cottura 100°vel. 1.
  2. Versare il riso e tostare 3 min cottura 100° vel. antiorario soft.
  3. Sfumare col vino 1 min. cottura 100° vel. antiorario soft.
  4. Aggiungere l’acqua (tenerne da parte una tazzina per lo zafferano), il dado, e cuocere 15 min. cottura 100° vel. antiorario soft.
  5. Nell’acqua rimasta sciogliere le 2 bustine di zafferano.
  6. Due minuti prima del termine della cottura unire lo zafferano e aggiustare di sale.
  7. Terminata la cottura versare il risotto in una risottiera e fare raffreddare

Quando gli ingredienti saranno raffreddati formare gli arancini: mettere nel palmo della mano unta con un filino d’olio (io tengo sul piano da lavoro un piatto con un po’ d’olio e ogni tanto me le ungo) una cucchiaiata di riso, appiattire con lo stesso cucchiaio, mettere un cucchiaino di ragù al centro, un cubetto piccolissimo di mozzarella e prendere un altro cucchiaio di riso da mettere sopra al ripieno. Con le mani formare una pallina oppure un cono, come vi viene comodo e chiudere bene. Passarli infine nell’uovo, nel pangrattato e friggere. Servire caldi.

Precedente Croissant con il lievito madre Successivo Zeppole calabresi senza patate

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.