Gelato al caffè o crema al caffè in bottiglia con soli due ingredienti!

Ho provato anch’io a preparare il tormentone dell’estate ma un errore mi è servito a scoprire che viene un buon gelato da mettere anche negli appositi stampi per ghiaccioli magari sostituendo il caffè con altre bevande per bambini!

Torniamo alla ricetta

Bastano solo due ingredienti per preparare questa delizia al caffè che si può fare con una classica bottiglia della tapperwere oppure una normalissima bottiglia

Se avete il bimby potete anche seguire questa ricetta

  • Difficoltà:
    Media
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Panna zuccherata per dolci
  • 1 Tazzina di caffè espresso

Preparazione

  1. Versare la tazzina di caffè nella bottiglia

    Versare la panna zuccherata e shackerare il tutto agitando la bottiglia in alto e in basso

    Conservare in frigo per 1 h e ottenete la crema mentre conservando in freezer in un contenitore (se non avete la bottiglia tapperwere) si ottiene il gelato.

  2. Una volta congelato basterà tirarlo fuori 5 minuti prima e otterrete un buon gelato al caffè!

    Se vi è piaciuta questa ricetta continuate a seguirmi cliccando qui!

    O se volete iscrivetevi al gruppo di facebook

    Consiglio: se fai una ricerca su Google, usa “riso venere baby meal” invece di solo “riso venere”. Per esempio, cerca “Risotto ai funghi baby meal” invece di “risotto ai funghi”.

    Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo… condividila!

  3. Se vi è piaciuta questa ricetta continuate a seguirmi cliccando qui!

    O se volete iscrivetevi al gruppo di facebook

    Consiglio: se fai una ricerca su Google, usa “riso venere baby meal” invece di solo “riso venere”. Per esempio, cerca “Risotto ai funghi baby meal” invece di “risotto ai funghi”.

    Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo… condividila!

 
Precedente La pastella perfetta per verdure fritte Successivo Branzino al sale aromatico con patate e pomodori

Lascia un commento

*