Pasta con Colatura di Alici e Bottarga

Pasta con Colatura di Alici, pomodorini secchi e polvere di bottarga un tuffo nel mio paese, una pasta davvero semplice e velocissima, gli ingredienti che compongono questa ricetta sono tutti prodotti autentici, dal sapore deciso, la colatura di Alici direi anche poco conosciuta.

pasta con colatura di alici, pomodorini secchi e bottarga

 

La Colatura di Alici la chiamo “Oro delle Alici”, come tutti i migliori prodotti che arrivano dal passato, veniva utilizzata come┬áprodotto povero.

colatura di alici

 

Per farne una bottiglietta richiede un processo lunghissimo, anticamente la colatura di Alici fu scoperto per caso, le alici sotto sale conservate in botti di legno, venivano messe a strati e tra uno strano e l’altro veniva messo abbondante sale, da queste botti si dice con le fasce di legno scollate nel fondo, si riversava sul pavimento un liquido di un odore intenso e particolarmente limpido tanto da volerlo provare in cucina, fu usato subito per insaporire verdure, da li ogni goccia venne raccolta come un dono prezioso. Immaginate quanto tempo ci vuole per farne delle boccettine.

Pasta con colatura di alici

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di pasta (quella che preferite, meglio se lunga)
  • 2 cucchiai di Colatura di Alici
  • 6 pomodorini secchi
  • due cucchiai di Bottarga grattugiata
  • prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino

 

E’ una pasta veloce, ci basta il tempo di cottura per preparare la salsa, quindi buttata la pasta nella pentola (attenzione a mettere poco sale, cercate di farla sullo sciapo), prendiamo un padellino, soffriggiamo l’aglio nell’olio extravergine, aggiungiamo i pomodorini secchi tagliati precedentemente a listarelle, e la Colatura di Alici.

Facciamo rosolare due minuti e spegnete, a questo punto aggiungete il prezzemolo finemente tritato.

Patsa con colatura di alici 1

 

A cottura ultimata della pasta, che deve essere abbastanza al dente, versatela con un di po’ acqua di cottura direttamente in padella, fatela saltare qualche minuto …aggiungere del peperoncino…e servire ­čÖé

Spolverate con la Bottarga, servite questo gran piatto e godetevi gli odori e l’esplosione di sapori!

I commenti sono chiusi.