Mezze penne primavera

mezze penne primavera
Mezze penne primavera

Mezze penne primavera

Le mezze penne primavera sono un piatto unico, delicato ma gustoso, in cui tutti gli ingredienti si legano perfettamente tra loro e l’aggiunta della robiola conferisce al piatto una nota di freschezza e morbidezza.
Abbiamo già parlato delle proprietà benefiche degli asparagi in un precedente articolo (vedete la ricetta dello sformato di asparagi), oggi vediamo quante varietà esistono.
Possiamo distinguere:

– Asparagi bianchi dal sapore più delicato;
– Asparagi violetti dal sapore un po’ più rustico e amarognolo;
– Asparagi verdi dal sapore dolciastro. Gli unici che non vanno pelati.
– Asparagi selvatici utilizzati soprattutto per frittate o minestre. Più sottili e dal colore uniforme.

Per pulire gli asparagi occorre lavarli, tagliare le punte più dure e pelarli con un pelapatate fino a quando lo stelo risulterà bianco.


Preparazione : 10 minuti  Cottura :15 minuti Dosi : 4 persone Difficoltà : facile Costo: medio


Ingredienti

o  320 g di mezze penne
o  300 g di asparagi
o  100 g di robiola
o  90 g di salmone affumicato
o  1 scalogno
o  Sale q.b.
o  Pepe q.b.
o  Prezzemolo q.b.
o  Olio extravergine di oliva


Preparazione

Iniziate pulendo e lavando gli asparagi. Eliminate la parte legnosa, pelate se necessario con un pelapatate e tagliateli a pezzetti, lasciando le punte intere.
Fate rosolare lo scalogno in una pentola antiaderente abbastanza capiente, perché vi servirà per condire la pasta, versateci gli asparagi e fate rosolare per circa 10 minuti, aggiungendo un pò di acqua per facilitare la cottura.
Quando gli asparagi si saranno ammorbiditi, aggiungete il salmone affumicato tagliato a pezzetti e continuate la cottura fino a quando il salmone avrà raggiunto un colore rosato.
Incorporate il formaggio, fate sciogliere , aggiungete un po’ di sale se necessario e spegnate il fuoco.
Cuocete la pasta in acqua salata e scolatela al dente, mantenendo l’acqua di cottura.
Trasferite la pasta nella padella con il sughetto preparato e fate saltare per qualche minuto, amalgamando tutti gli ingredienti.
Se la pasta dovesse risultare troppo asciutta aggiungete un po’ di acqua di cottura. Regolate di pepe e sale, spolverizzate con il prezzemolo.
Le vostre mezze penne con salmone, asparagi e robiola sono pronte per essere gustate.

Buon appetito con un sano peccato di gola!

mezze penne primavera
mezze penne primavera

Se vi è piaciuta la ricetta seguitemi sulla pagina facebook SANI PECCATI DI GOLA!

banner contest aspettando l'estate

Con questa ricetta partecipo al contest di Petrusina “Aspettando l’estate”

 

Precedente Pollo con soia e sesamo Successivo Quiche ai carciofi

Lascia un commento

*