Ricetta spaghetti alla bottarga – A modo mio ricette siciliane | Il fantastico mondo di Alessandra

ricetta spaghetti alla bottarga di tonno a modo mio

La Bottarga di tonno o uovo di tonno è una specialità siciliana che da anni viene ricavata dalla lavorazione del tonno.  Le origini sono antichissime e la si fa risalire addirittura all’epoca fenicia.

La bottarga viene prodotta dalle uova dei tonni e la realizzazione segue un rituale antico e meticoloso praticato dai “tonnaroti”. E’ un prodotto molto pregiato ed apprezzato dai buongustai. Generalmente viene consumato come antipasto. La bottarga, ricavata dalle uova di muggine (cefalo) o di tonno, salate, essiccate e lasciate stagionare, è stata apprezzata e lavorata da molte popolazioni,.

La pasta con L’uovo di tonno  e una meraviglia dei buon gustai servono poche cose per cucinare un piatto indimenticabile è raffinato .pasta con la bottarga di tonno

ingredienti

La ricetta per quattro persone

500 grammi di spaghetti di Gragnano
200  grammi bottarga di tonno
2 spicchi d’aglio  ( di Nubia presidio slow food )
Il succo di 2 limoni
1 mazzetto di prezzemolo
Qualche foglia di basilico

4 pomodorini di pachino ( sbucciati senza semi )
la buccia di 2 limoni grattugiata

Zenzero fresco

Succo di due carote

Olio extravergine di oliva biologico

1. Per prima cosa grattugiare la bottarga e mescolarla con il succo  di limone  con la buccia grattugiata  del limone e del olio  lasciando da parte  metta della buccia per finire il piatto zenzero , prezzemolo  e  mescolare .

IMG_00055

 

2.  In una padella fare soffriggere olio , aglio , pomodorini a pezzettini e il  prezzemolo.

IMG_00066

 

3. Aggiungere  la bottarga di tonno e cucinare per 30 secondi lasciando un po’ di condimento per finire il piatto  spegnere il fuoco e lasciare da parte .

 

IMG_0007

4. fare il succo di due carote (frullare a pezzettini la carota senza acqua passare per un colino ) e mettere da parte .

5. Cuocere in acqua bollente  la pasta al dente e  versarla nella padella  mantecare per bene con la bottarga che abbiamo messo da parte(lasciando due cucchiai ) e cucinare  qualche minuto a fiamma vivace aggiungendo del acqua di cottura della pasta.

 

IMG_0008

6. servire spolverando sulla pasta la buccia di limone della bottarga , il succo di carote tiepido  e delle foglie di menta e servire .pasta con la bottarga

 

buon apetito

).push({});

Print Friendly