Ricetta bavarese – pistacchi e fragole

Ricetta bavarese

Oggi voglia di primavera e non c’e meglio che una bellissima  bavarese di pistacchi e fragole.

Per ricetta  bavarese   intendo quel delizioso dolce al cucchiaio di vari sapori e colori oggi la mia proposta e di pistacchi Bronte  e fragole.  un dolce senza cottura in forno fresco e molto piacevole da gustare

 

baveres di pistacchio nella cucina di alessandra

ricetta bavarese

Ingredienti (per 6 persone)
2,5 dl di latte fresco

5 dl di panna

4 tuorli

50  g di zucchero

80 g di pistacchi sgusciati

30 g pasta di pistacchio di Bronte( usate quelli che avete in casa)

15 g di gelatina in fogli ( io uso agar agar )

la scorza grattugiata di 1 limone biologico

250 g di fragole
Difficoltà: bassa

Preparazione: 20 minuti più 15 minuti di ammollo della gelatina

2 ore e 30 minuti di raffreddamento del dolce

Cottura: 10 minut

Preparazione:


1-Ammorbidite la gelatina in acqua fredda, scottate tutti i pistacchi in acqua   bollente.

2- Sgocciolateli, privateli della pellicina,     tenetene da parte alcuni per la guarnizione e tritate finemente gli altri.
3-Versate il latte in un tegamino,con la pasta di pistacchi  aggiungete la scorza di limone e portatelo ad ebollizione.

4-Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo

5-Aggiungete i pistacchi tritati, versate poco alla volta il latte caldo filtrandolo attraverso un colino.
6-Travasate il composto in una casseruola a fuoco medio e portate quasi a bollore.

7- Mescolando,  togliete dal fuoco, aggiungete la gelatina strizzata e fatela sciogliere.

8-Lasciate raffreddare il tutto, incorporatevi delicatamente 4 dl di panna, montata a parte,

9- Distribuite in uno stampo e mettetelo in frigorifero per almeno 2 ore.
10-Poco prima di servire, montate la panna avanzata e mettetela in una tasca da pasticciere con la bocchetta dentellata. Togliete lo stampo dal frigorifero, sformate la bavarese su un piatto da portata.

11-Decorate con ciuffetti di panna montata e con i pistacchi tenuti da parte o delle fragole e  servite . mettete in moto la vostra fantasia

un altra idee per decorare la bavarese

pistacchi nella cucina di alessandra

 Dovete sapere che il pistacchio è il frutto di un albero piuttosto singolare. Prima di tutto fruttifica solo gli anni dispari e non c’è verso di convincerlo a cambiare ritmo. Poi gli piacciono i terreni rocciosi, lavici, il che rende la raccolta assai avventurosa.

Print Friendly
Dolci , , , , , , ,

Informazioni su Alessandra

Amo il mio fantastico mondo Sono nata in un piccolo villaggio in Colombia. Molto giovane mi sono innamorata ed è nato Christian, mio figlio. Mi sono trasferita a Bogotà, dove mio fratello aveva appena aperto un ristorante italiano. Ero stanca di vivere nel piccolo paese dove ero nata e cercavo un significato diverso nella mia vita. Così ho cominciato a capire, sperimentare in cucina. Ma per me non era mai abbastanza. Volevo andare avanti, fare progressi. Chiesi a mio fratello missionario, appena rientrato in Colombia di portarmi con lui in Italia, volevo cambiare vita. Della Colombia ricordo i frutti mangiati con la buccia, gli alberi sui quali mi arrampicavo, il rapporto con la natura così presente. E poi la musica, il calore della gente, i sorrisi, i colori. E' tutto rigoglioso e colorato nel mio paese. Queste immagini sono quelle che riproduco nei miei piatti. Ogni volta che posso torno in Colombia. Per me cucinare è una scoperta, un'arte, un'esperienza che non finisce mai. Un'esperienza che è variegata come è stata la mia vita e sempre diversa.

Precedente torta cuore morbido -ricette dolci cioccolato Successivo Risotto con gamberi - fiori di zucca zenzero e zafferano

17 commenti su “Ricetta bavarese – pistacchi e fragole

Lascia un commento