La ricetta della polenta con ovetti di quaglia e salsiccia | Il fantastico mondo di Alessandra

La ricetta della polenta con ovetti di quaglia e salsiccia In questa ricetta trovate una deliziosa variante per stupire i vostri ospite la ricetta della polenta con ovette di quaglia e salsiccia dei Nebrodi ( se non la trovate usate quella che più vi piace ) Questo piatto ha le proprie origini nella zona della Valtellina, sebbene abbia visto fin da subito una rapida diffusione in tutto il Nord Italia. La ricetta si abbina molto bene a piatti invernali come i formaggi funghi , le verdure o anche la salsiccia , e per finire il tocco magico ovette di quaglia.

polenta con ovette di quaglia e salsiccia / aLES

La ricetta della polenta

Ingredienti:

farina gialla, 500gr

acqua, 1 litro

sale, un cucchiaino

salsiccia 400 gr

ovette di quaglia

scalogno 100 gr

olio per friggere

formine (copa pasta )

per decorare pepe rosa

Preparazione:

Iniziamo la nostra ricetta riempiendo una pentola di acqua a portandola ad ebollizione. Dopo il primo bollo, versate la farina gialla un po’ alla volta mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per evitare la formazione dei grumi.

Quando vedete che la polenta inizia ad attaccarsi ai bordi, contate altri 20 minuti di cottura: più si cuoce e più è buona. Se dovesse risultare troppo compatta, aggiungete mezzo bicchiere di acqua.

Terminata la cottura, versate il composto giallo sopra una tagliere in legno , stenderla e farla raffreddare .

Formare delle formine con il copa pasta .

Cucinare la salsiccia in padella con un filo di olio e del scalogno tagliato molto sottile. Per ultimo friggere le ovette di quaglia e finire il piatto .Il fantastico mondo di alessandra / polenta con ovette di quaglia

a presto un besito

 

Print Friendly
Secondi , , , , , , ,

Informazioni su Alessandra

Amo il mio fantastico mondo Sono nata in un piccolo villaggio in Colombia. Molto giovane mi sono innamorata ed è nato Christian, mio figlio. Mi sono trasferita a Bogotà, dove mio fratello aveva appena aperto un ristorante italiano. Ero stanca di vivere nel piccolo paese dove ero nata e cercavo un significato diverso nella mia vita. Così ho cominciato a capire, sperimentare in cucina. Ma per me non era mai abbastanza. Volevo andare avanti, fare progressi. Chiesi a mio fratello missionario, appena rientrato in Colombia di portarmi con lui in Italia, volevo cambiare vita. Della Colombia ricordo i frutti mangiati con la buccia, gli alberi sui quali mi arrampicavo, il rapporto con la natura così presente. E poi la musica, il calore della gente, i sorrisi, i colori. E' tutto rigoglioso e colorato nel mio paese. Queste immagini sono quelle che riproduco nei miei piatti. Ogni volta che posso torno in Colombia. Per me cucinare è una scoperta, un'arte, un'esperienza che non finisce mai. Un'esperienza che è variegata come è stata la mia vita e sempre diversa.

Precedente Caponatina di zucca rossa e mele |Ricette vegan |Il fantastico mondo di Alessandra Successivo Mud cake all'arancia / Ricette dolci agrumi Sicilia

28 commenti su “La ricetta della polenta con ovetti di quaglia e salsiccia | Il fantastico mondo di Alessandra

  1. Ma complimenti!!! che gustoso piatto presentato in maniera deliziosa! ti invoglia a mangiare: colorato, stuzzicante…. una gioia per gli occhi e per il palato!
    Buon week end carissima!!!

  2. Manuela Ruscitto il said:

    gnam gnam…adoro la polenta tesoro!! che bella e buona version originale!! 😀
    mi piace!! come sempre del resto 😛 😀 in tutto quello che fai 😀
    Un abbraccio!!

Lascia un commento