Cappello da strega | Idee per Halloween | Il fantastico mondo di Alessandra

Cappello strega 

Cappello  da strega

Halloween la notte delle streghe  Se ancora non avete scelto il vostro costume per la festa di Halloween, andate sul sicuro: il 31 ottobre le streghe sono protagoniste. Realizzare un costume da strega è semplice: bastano un abito nero e un trucco vistoso. L’accessorio indispensabile è il cappello da strega  nero e appuntito con tanti colori accesi . Per averlo non c’è bisogno di spendere soldi potete scoprire come si costruisce un cappello da strega con la carta e del tessuto. Lo potete conservare per il carnevale .    

Per il cappello da strega 

Occorrente

tessuto nero ( raso )

nastro colorato ( tulle )

filo di ferro

nastro adesivo

cartoncino ( gomma piuma )

colla

forbici 

Procedimento
1.Il fil di ferro lo dovrete tagliare a secondo della circonferenza che desiderate per il vostro cappello da strega ,afferrate le estremità e fissatele con del nastro adesivo , fate in modo che siano ben salde tra loro.

2.Dopo fatto ciò, tagliate due pezzi di tessuto nero poco più grandi del cerchio che avete appena realizzato.

3. La parte che avanza la dovrete cucire attorno al filo di ferro e lo dovrete coprire per bene ( se volete usate la gomma piuma come qua nella foto )

 Passerete alla seconda fase.

1.Prendete il cartone e tagliatelo  dandogli la forma di una grande semicirconferenza  

2.Arrotolatela e datele la forma di un cono.

3.Per chiuderla su sé stessa vi servirà il nastro adesivo (per essere più sicure date anche qualche punto con la spillatrice).

4.Riprendete il vostro magico tessuto nero e rivestite il cono; dopodiché cucite il tessuto per fermarlo attorno al cono.

5.Ora avete un cono e un cerchio rivestiti di tessuto nero . Fate un bel foro con le forbici al centro del cerchio ergo bucate il tessuto , li nel foro che avete fatto , inserite il cono ( dalla punta e lasciatelo scivolare. Con le forbici eliminate gli accesi di tessuto che si sono formati.

 6.Prendete i nastri ( tulle colorati )  e avvolgeteli attorno al cono , e cuciteli con ago e filo , chiudetelo come volete,  potete creare e aggiungere dei particolari come ragnetti , fantasmini ,pipistrelli .

La decorazione che più vi piace 

 


 

 

 

Qua nelle foto vediamo come potete cambiare decorazione 

 

 

 

 

 

 

 


Print Friendly
Halloween , ,

Informazioni su Alessandra

Amo il mio fantastico mondo Sono nata in un piccolo villaggio in Colombia. Molto giovane mi sono innamorata ed è nato Christian, mio figlio. Mi sono trasferita a Bogotà, dove mio fratello aveva appena aperto un ristorante italiano. Ero stanca di vivere nel piccolo paese dove ero nata e cercavo un significato diverso nella mia vita. Così ho cominciato a capire, sperimentare in cucina. Ma per me non era mai abbastanza. Volevo andare avanti, fare progressi. Chiesi a mio fratello missionario, appena rientrato in Colombia di portarmi con lui in Italia, volevo cambiare vita. Della Colombia ricordo i frutti mangiati con la buccia, gli alberi sui quali mi arrampicavo, il rapporto con la natura così presente. E poi la musica, il calore della gente, i sorrisi, i colori. E' tutto rigoglioso e colorato nel mio paese. Queste immagini sono quelle che riproduco nei miei piatti. Ogni volta che posso torno in Colombia. Per me cucinare è una scoperta, un'arte, un'esperienza che non finisce mai. Un'esperienza che è variegata come è stata la mia vita e sempre diversa.

Precedente Salmone affumicato | Il fantastico mondo di Alessandra Successivo Biscotti Halloween | Il fantastico mondo di Alessandra

Lascia un commento